Webinar “How the immune system responds to SARS-CoV-2, the virus that causes COVID-19. The best reaction for keeping healthy and safe workplaces”

Data evento

Gio, 25 Febbraio, 2021 - 17:30

Luogo Evento
Piattaforma Zoom
Tipo evento
Webinar
Iscrizioni non ancora aperte.
Piattaforma Zoom
25 Febbraio 2021

Nell’ambito dell’attività info-formativa e di assistenza alle imprese, la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria e Lot Consult, azienda associata leader nel settore della salute e sicurezza sul lavoro in Bulgaria, organizzano un webinar scientifico dal titolo How the immune system responds to SARS-CoV-2, the virus that causes COVID-19. The best reaction for keeping healthy and safe workplaces giovedì 25 febbraio 2021 dalle ore 17:30 (ora italiana) tramite la piattaforma ZOOM.

L’obiettivo è quello di fornire un momento di informazione concreta capace di migliorare la prevenzione e la gestione della pandemia nei luoghi di vita e di lavoro in questa nuova fase dell’emergenza pandemica contrassegnata dai vaccini, unita alla volontà di illustrare gli studi e le ricerche sul sistema immunitario condotte in ambito scientifico per fronteggiare il Covid-19. Per affrontare correttamente l’emergenza pandemica attualmente in corso, una pandemia di una società globalizzata in cui ciò che accade in posti lontani arriva velocemente nei nostri luoghi di vita e di lavoro, è importante non solo applicare comportamenti corretti ma anche effettuare un’adeguata prevenzione primaria, che passa necessariamente attraverso un’idonea profilassi immunitaria, attraverso un vaccino. Il problema è che nella fase “vaccinale” dell’emergenza Covid-19 la complessità della situazione pandemica globale conduce tanti a coltivare lo scetticismo. E la decisione – essere vaccinati o non essere vaccinati? – è resa ancora più complicata da quell’eccesso di dati che favorisce la diffusione di informazioni fuorvianti in grado di ostacolare l’efficacia della gestione dell’emergenza. 

L’evento online in lingua inglese vedrà la partecipazione speciale della giovane ricercatrice italiana da San Diego, Ph.D. Alba Grifoni che darà un prezioso contributo illustrando i risultati della sua ricerca, degna della menzione del guru e noto virologo Anthony Fauci.

Sono invitati a partecipare soci camerali, rappresentanti di Associazioni di categoria, TOP managers e datori di lavoro, rappresentanti del mondo medico-sanitario e scientifico-accademico, responsabili “health&safety” aziendali, operatori radio-televisivi e della stampa specializzata.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione da inviare entro e non oltre il giorno 25 febbraio 2021 ore 14:00 (EET) a pr@camcomit.bg (Giulia Pashang).

------------

Alba Grifoni, Ph.D in Immunologia, ricercatrice in malattie infettive presso l’Istituto di Immunologia La Jolla (LJI) di San Diego, ha ricevuto il Premio “Embassy of Italy” in onore dei giovani ricercatori italiani per la ricerca nel combattere il COVID-19 dall’Italian Scientists and Scholars in North America Foundation (ISSNAF). Il premio onora i significativi progressi compiuti dalla Dott.ssa Grifoni nella comprensione di come il sistema immunitario risponde a SARS-CoV-2, il virus che causa il COVID-19.
Dopo aver conseguito le lauree triennale e magistrale in Biologia Umana all’Università Tor Vergata di Roma, la Dott.ssa Grifoni ha ottenuto il dottorato di ricerca in Immunologia nel 2014 presso la stessa Università. Negli anni seguenti ha trascorso un periodo di formazione in Bulgaria, come junior researcher, al Proxagen Ltd. Dal 2016 al 2019 è al “La Jolla Institute for Immunology” di San Diego come postdoctoral fellow nel laboratorio diretto da un altro italiano, Alessandro Sette e recentemente promossa alla posizione di Instructor/Research faculty.
Attualmente sta lavorando sul COVID-19 e in uno dei suoi studi più recenti ha utilizzato analisi immuno-informatiche per prevedere gli epitopi delle cellule T, utilizzando IEDB. Ha, quindi, ampliato questo studio per identificare le risposte delle cellule T specifiche per SARS-CoV-2 in pazienti non esposti e COVID-19 con sintomi lievi nella fase di convalescenza. Questo studio ha portato a una recente pubblicazione sulla prestigiosa rivista Cell. La sua passione e profonda conoscenza dell’immunologia virale ha portato a scoperte pionieristiche nel contesto della ricerca COVID-19. Il suo primo articolo incentrato sulle cellule T in pazienti COVID-19 è stato menzionato dal Dr. Fauci durante una riunione del congresso a Washington ed è stato fondamentale nella ricerca sul vaccino COVID-19. 

Per maggiori informazioni, si prega di contattare il  Vice Segretario Generale e Responsabile “Promozione Fiere, Saloni Professionali ed Eventi” della CCIB, Teodora Ivanova,  commerciale@camcomit.bg, tel.+359 2 846 32 80.


(Contenuto editoriale a cura della Camera di Commercio Italiana in Bulgaria)