Camera di commercio italo-croata e Confindustria Udine: siglato a Zagabria accordo di collaborazione

Camera di commercio italo-croata e Confindustria Udine: siglato a Zagabria accordo di collaborazione
Venerdì 5 Luglio 2024

Camera di commercio italo-croata e Confindustria Udine: siglato a Zagabria accordo di collaborazione

Cresce la sinergia tra la Camera di commercio italo-croata (CCIC/THGK) e Confindustria Udine, che in futuro agiranno di concerto per garantire agli investitori servizi sempre più efficaci, allo scopo di sostenere le relazioni d’affari tra l’Italia e la Croazia. L’accordo di collaborazione – teso a rafforzare le occasioni economiche e commerciali tra la Croazia e la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia nonché lo sviluppo sostenibile – tra questi due gruppi chiave del panorama associazionistico è stato firmato giovedì 4 luglio, a Zagabria dalla Segretaria generale della CCIC/THGK, Andrea Perkov, e da Anna Mareschi Danieli, rappresentante di Confindustria Udine e Vice Chairwoman ABS Danieli & C. SpA.

L’importanza dell’iniziativa è testimoniata dall’interesse degli investitori e delle istituzioni italiane e croate, ma anche di partner giunti dall’Italia, dalla Slovenia, dalla Bosnia ed Erzegovina e dalla Serbia. Oltre agli interventi di Andrea Perkov e di Anna Mareschi Danieli, ai presenti si sono rivolti pure l’ambasciatore italiano a Zagabria, Paolo Trichilo e Domenico Mauriello, segretario generale di Assocamerestero.

Trichilo, che ha garantito il sostegno dell’Ambasciata alle iniziative della CCIC e di Confindustria Udine, ha notato la crescente integrazione dell’area alto adriatica (Italia, Slovenia e Croazia) e ha confermato che entro la fine dell’anno sarà organizzata una nuova edizione del Business forum italo-croato.

Mauriello ha definito storica la firma ed espresso l’auspicio che possa ispirare iniziative analoghe anche in altre realtà. Anna Mareschi Danieli ha letto il messaggio di auguri scritto dalla presidente di Confindustria Nord Est Europa, Maria Luisa Meroni. A sua volta Andrea Perkov ha trasmesso gli auguri espressi all’iniziativa dall’ambasciatore croato a Roma, Jasen Mesić.

Grande soddisfazione è stata manifestata dal presidente della CCIC/HTGK, Aldo Di Biagio, entrato di recente a far parte del Consiglio di Amministrazione di Assocamerestero.

All’evento, organizzato all’albergo Zonar, presente pure Sandra Di Carlo, a capo dell’Ufficio Ice di Zagabria (competente anche per la Bosnia ed Erzegovina) e numerosi esponenti delle società italiani in Croazia.

L’Italia è il primo partner commerciale della Repubblica di Croazia ed è uno dei principali investitori che, con le sue conoscenze, tecnologie, innovazioni ed esperienze, continua a sviluppare relazioni in quasi tutti i settori della Croazia, e ha creato finora oltre 20mila posti di lavoro.

Galleria Foto
Ultima modifica: Venerdì 5 Luglio 2024