Italian Fashion Show: Le ultime tendenze della moda italiana a Caracas

Italian Fashion Show: Le ultime tendenze della moda italiana a Caracas
Mercoledì 23 Novembre 2022

Italian Fashion Show: Le ultime tendenze della moda italiana a Caracas

Il 20 ottobre la Cámara de Comercio Venezolano-Italiana (CAVENIT) ha organizzato l'evento "Italian Fashion Show", presso la boutique "Casablanca", per promuovere prestigiosi marchi italiani in Venezuela.

Gli spazi dell'iconica boutique (specializzata nella vendita di firme italiane) sono diventati la passerella ideale per 32 noti modelli venezuelani per sfoggiare le creazioni di Roberto Cavalli, Puci, Dolce Gabbana, Prada, Versace, Moncler, Dsquared2, Valentino, Giorgio Armani ed Etro.

Alla sfilata ha partecipato lo shopper italiano, Claudio Volontieri, tornato in Venezuela con uno stock di capi trendy delle ultime collezioni presentate nelle scorse settimane della moda in Europa e incaricato di mostrare la collezione autunno inverno 2022 di "Casablanca".

“La moda, fattore fondamentale dell'economia italiana”

Ad accogliere il pubblico la direttrice di Cámara de Comercio Venezolano-Italiana (CAVENIT), Patricia Attardi, che ha ringraziato “Casablanca” per l'alleanza strategica per concretizzare questo evento vetrina della moda "Made in Italy".  Allo stesso modo, ha ringraziato tutte le aziende affiliate che sono state coinvolte nella parte gastronomica della manifestazione, a sua volta ha annunciato che la Camera continuerà a svolgere attività legate alla moda al fine di sostenere gli scambi commerciali tra i due paesi in questo settore.

Intanto il Consigliere dell'Ambasciata d'Italia in Venezuela, Giuseppe Giacalone, ha affermato che la moda italiana è il simbolo più profondo e vero della creatività e della fantasia degli stilisti. "Creano qualcosa che dura e ha la capacità di rinnovarsi... in ogni sfilata c'è sempre qualcosa di nuovo e affascinante che rende la moda italiana riconosciuta nel mondo."

Ha anche sottolineato che questo settore è uno dei pilastri dell'industria, con un reddito per quest'anno di 92 miliardi di euro. Per il diplomatico la cifra “fa pensare alle dimensioni di questo segmento industriale del nostro Paese”, per questo ha assicurato che sia l'Ambasciata che tutte le agenzie del Sistema Italia sono chiamate a sostenere la moda e tutti gli operatori che lavorano in questo meraviglioso segmento.

“Italian Fashion Show” fa parte dell'agenda di Cámara de Comercio Venezolano-Italiana (CAVENIT) di eventi rivolti tanto ai suoi iscritti come al grande pubblico, per promuovere i propri servizi e promuovere il Made in Italy.

 

(Contenuto editoriale a cura di Cámara de Comercio Venezolano-Italiana (CAVENIT))

Galleria Foto
Ultima modifica: Mercoledì 23 Novembre 2022