L’industria ceca torna a crescere

L’industria ceca torna a crescere
Venerdì 29 Luglio 2022

L’industria ceca torna a crescere

Dopo tre mesi, l’industria ceca è tornata a crescere. A determinare la ripresa è stato il settore automotive, ha indicato l’Ufficio di Statistica Ceco.

Rispetto a maggio di un anno fa la produzione industriale è aumentata del 3,3 percento. La crescita è stata del 2,4 percento rispetto ad aprile. “Sui risultati ha avuto una forte influenza il settore automotive, che ha registrato rispetto a un anno fa un miglioramento nella componentistica” ha indicato Radek Matějka dell’ufficio di statistica. L’associazione settoriale AutoSap ha registrato in maggio anche un miglioramento sul versante delle auto completate, il cui numero è tornato ai livelli precrisi.

Complessivamente la produzione nel settore automotive è aumentata del 10 percento rispetto a valori di un anno fa. Dall’inizio dell’anno il settore ha invece perso circa l’8 percento. Nel mese di maggio hanno registrato una crescita vivace anche la produzione di mobili, in aumento di un quinto, l’industria farmaceutica, la produzione delle bevande e il settore tessile-moda. In calo invece la produzione di altri mezzi di trasporto e la lavorazione del legno.

Un buon segnale arriva anche dal versante delle commesse. Il valore dei nuovi ordini ha registrato un incremento annuo del 9 percento. A crescere sono soprattutto le commesse da imprese con sede in Repubblica Ceca. Il valore dei nuovi ordini è in aumento in tutti i settori, tranne l’automotive, dove si registra una perdita del 4 percento, anche grazie a una forte base di confronto dello scorso anno.

Fonte: https://bit.ly/3vpu7Xn

 

(Contenuto editoriale a cura della Camera di Commercio e dell'Industria Italo-Ceca)

Ultima modifica: Venerdì 29 Luglio 2022