TAPROOM - Training in the Production and Marketing of Organic and Craft Beer

Venerdì 11 Settembre 2020

TAPROOM - Training in the Production and Marketing of Organic and Craft Beer

A partire dal 1° gennaio 2021 la Camera di Commercio Italo-Tedesca (ITALCAM) parteciperà al progetto europeo TAPROOM e si assumerà la responsabilità della gestione della qualità del progetto. Il partenariato è formato da cinque partner provenienti da Malta, Germania, Bulgaria, Italia e Belgio e vede la Malta Business Foundation come capofila.

TAPROOM mira a migliorare la competitività delle birrerie europee assistendole nella conversione alla produzione e commercializzazione di birre biologiche e artigianali attraverso un corso di e-learning, promuovendo al contempo le tradizioni birrarie come patrimonio culturale immateriale dell'UE.

L'idea progettuale nasce dal fatto che il mercato dell'Unione Europea ha registrato una forte crescita della domanda e della produzione di prodotti biologici negli ultimi dieci anni. La prevista revisione della legislazione UE sul biologico a partire dal 1° gennaio 2021 riflette la natura mutevole di questo settore in rapida crescita. Mentre la domanda per le birre biologiche e artigianali è aumentata notevolmente, mancano adeguati programmi di formazione specializzati nella coltivazione biologica, nella produzione e nella commercializzazione di birre (artigianali), che possano essere facilmente seguiti da imprenditori.

In particolare, il pacchetto di formazione sviluppato nell'ambito di TAPROOM mira a birrerie, a (potenziali) produttori di birra artigianale e ad agricoltori ed agronomi interessati alla produzione di birra biologica, nonché a formatori degli istituti di formazione professionale dell'UE. Il pacchetto consisterà di un modello di formazione, un manuale per i formatori, un corso e-learning e una piattaforma con un repository interattivo e un manuale per il processo di certificazione della produzione di birra biologica.

Gli impatti previsti e i benefici a lungo termine a livello nazionale e comunitario sono lo sviluppo delle competenze professionali di agricoltori, agronomi e birrai nella produzione di birre biologiche e artigianali; il trasferimento di know-how ed esperienza nella produzione e commercializzazione della birra; la sensibilizzazione delle comunità locali al valore e all'importanza del patrimonio culturale immateriale delle tradizioni birrarie.

Il progetto avrà una durata di 24 mesi e sarà cofinanziato attraverso il programma europeo Erasmus+.

(Contenuto editoriale a cura della Camera di Commercio Italo-Tedesca (ITALCAM))

Ultima modifica: Venerdì 11 Settembre 2020