Aumentano le esportazioni italiane del comparto arredamento ed edilizia negli Stati Uniti

Aumentano le esportazioni italiane del comparto arredamento ed edilizia negli Stati Uniti
Martedì 3 Maggio 2022

Aumentano le esportazioni italiane del comparto arredamento ed edilizia negli Stati Uniti

Nel 2021, anno di crescita delle esportazioni in tutti i settori della manifattura italiana negli Stati Uniti, uno dei settori cresciuti maggiormente è stato il comparto Arredamento ed Edilizia, dove si è registrato un +32% rispetto all’anno precedente e un +20,9% rispetto al 2019, ovvero prima della pandemia. Il totale delle esportazioni italiane in valore è stato pari a 3.428,7 milioni di dollari.

Nel complesso il comparto Arredamento ed Edilizia ha rappresentato il 3,1% del totale dell’export italiano verso gli Stati Uniti nel 2021.

Tra i prodotti del comparto, crescono maggiormente rispetto all’anno precedente il comparto Tessile per la Casa (+55,2%), per un valore pari a 52,6 milioni di dollari, le Sedie (+48,4%), per un valore pari a 534 milioni di dollari, e l’Illuminazione (+35,8%), per un valore pari a 137,4 milioni di dollari.

Crescono anche altri settori produttivi molto importanti del comparto Arredamento ed Edilizia come Marmi e Lapidei (+32,9%), Mobili (+30%), Ceramica (+24,8%) e Vetro (+19,9%).

Fonte: U.S. Department of Commerce (rielaborazione ICE New York)

 

(Contenuto editoriale a cura della Italy-America Chamber of Commerce Southeast)

Ultima modifica: Martedì 3 Maggio 2022