Fiere

Martedì 24 Novembre 2020

Job&Orienta Digital Edition – appuntamento dal 25 al 27 novembre

La Camera di Commercio italiana in Danimarca, la Camera di Commercio Italo-Ellenica di Salonicco e Assocamerestero partecipano alla fiera Job&Orienta all’interno del programma di Unioncamere. Job&Orienta Digital Edition è la fiera nazionale per l’orientamento al lavoro e si terrà, in formato digitale, dal 25 al 27 novembre 2020.

La Fiera si rivolge ai giovani che per la prima volta entrano nel mondo del lavoro. Per questo, le Camere di Commercio Italiane all’Estero, in collaborazione con Unioncamere e Assocamerestero, offrono loro una panoramica delle opportunità di formazione e stage all’estero. Per gli esperti del settore, il salone nazionale è un’opportunità di formazione professionale.

La Fiera Job&Orienta è organizzata dalla VeronaFiere e dalla Regione Veneto in collaborazione con il Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Nelle giornate del 25 novembre, la Camera di Commercio Italo-Ellenica di Salonicco, e del 27 novembre, la Camera di Commercio italiana in Danimarca, realizzeranno due interventi on line, pensati per gli studenti delle IV e V classi delle scuole secondarie, finalizzate a stimolare una prima riflessione orientativa su quali saranno le opportunità offerte dal mercato del lavoro futuro, su come è necessario prepararsi per cogliere queste opportunità anche in riferimento alle proprie attitudini e interessi, con particolare riguardo alle work experiences all’estero.

Le Camere di Commercio Italiane all’Estero europee da diversi anni sono attive sui percorsi di mobilità internazionale realizzabili attraverso diversi programmi di finanziamento.

Se sei un docente o un dirigente scolastico, per approfondimenti e contatti scrivi a europa@assocamerestero.it

 

 

Ultima modifica: Martedì 24 Novembre 2020
Venerdì 23 Ottobre 2020

R+T Alliance: una rete guida per grandi fiere

Alleanza fieristica per l'industria mondiale della protezione contro il sole e porte/portoni / Buone prospettive per il 2021 e il 2022

In qualità di fiera leader mondiale, la R+T riflette il successo dei settori internazionali operanti nel campo della protezione contro il sole e porte/portoni. Nei suoi oltre 50 anni di storia di successo, la R+T è riuscita a portare i suoi temi fieristici in vari mercati internazionali. La situazione attuale in particolare evidenzia quanto una rete forte e partner affidabili possano formare pilastri importanti nella vita del commercio internazionale. Con il nuovo marchio di "R+T Alliance", la Messe Stuttgart e tutti i suoi partner internazionali raggruppano interessi comuni aventi come obiettivo principale quello di migliorare costantemente il successo fieristico degli espositori e dei visitatori e rafforzarsi reciprocamente all'interno della rete. La R+T Alliance è composta attualmente da sei manifestazioni fieristiche finalizzate al settore della protezione contro il sole e porte/portoni presso cinque sedi di tre continenti: R+T in unione con R+T Digital, R+T Asia, R+T Turkey, APA Expo by R+T, Sun Shading Expo North America e OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING.

La R+T diventa digitale

Spinta dal rinvio della R+T al 2022, dal 22 al 25 febbraio 2021 la Messe Stuttgart aprirà nuove strade con la R+T digitale. Sulla piattaforma www.rt-expo.digital il settore potrà connettersi con lo spazio virtuale e presentare le innovazioni di prodotto a un pubblico mondiale di esperti. Il cuore della R+T sarà costituito dal Premio all'innovazione. Inoltre saranno trattati in forma ibrida altri temi focali quali la gastronomia, le innovazioni, l'artigianato e l'architettura. Anche dopo l'evento live di febbraio 2021 l'intera piattaforma della R+T digitale, compresi gli stand degli espositori e il programma conferenziale, saranno disponibili come piattaforma di mercato per un altro anno ancora – fino alla R+T 2022 che si svolgerà dal 21 al 25 febbraio.

Nuove fiere negli USA: Sun Shading Expo North America

La R+T sta ora portando negli USA la sua esperienza di oltre 50 anni nel campo della protezione contro il sole: dal 2021 la Sun Shading Expo North America si terrà parallelamente alla fiera IFAI Expo. La IFAI Expo è la fiera leader nel nord America per tessuti speciali e tessuti tecnici. La Sun Shading Expo North America amplia e rafforza così la gamma di articoli comprendenti componenti per la protezione contro il sole a uso interno ed esterno. Il nucleo di questa nuova fiera sarà costituito dai gruppi di prodotto quali avvolgibili e accessori, veneziane esterne, protezione contro il sole a uso interno, sistemi di protezione da insetti, sistemi di azionamento e comando, automatizzazione di edifici e sistemi intelligenti per la casa. La Sun Shading Expo North America avrà luogo per la prima volta dal 2 al 4 novembre 2021 a Nashville, nel Tennessee.

APA Expo by R+T: la data della fiera è prevista per ottobre 2022

La collaborazione fieristica congiunta con l'Associazione spagnola dei produttori di porte automatiche - APA Expo by R+T - si realizzerà per la prima volta dal 5 al 7 ottobre 2022. Il luogo della manifestazione sarà la Feria Barcelona in Spagna. Sinora la fiera internazionale delle porte automatiche si è tenuta con il nome di FIPA – l'ultima volta a Valencia con oltre 100 espositori e 3500 operatori. Nel 2017 e nel 2019 la FIPA è stata organizzata già con il sostegno dell'APA. L'industria spagnola e il mercato delle porte automatiche si mostrano estremamente positivi verso questa collaborazione, convinti della forte sinergia e dei vantaggi attesi dalla cooperazione fra l'associazione e la Messe Stuttgart.

R+T Asia: gli affari fieristici in Cina sono partiti bene

L'attività fieristica in Cina registra un'eco positiva delle manifestazioni svolte e di quelle in programma. Le fiere, tenutesi nel rispetto di rigide norme igieniche, sono considerate un esempio paradigmatico del successo ai fini di un reinserimento nell'attività fieristica dopo mesi di incertezza. Così, la prossima R+T Asia avrà luogo dal 24 al 26 marzo 2021 nel polo fieristico acquisito dello SNIEC (Shanghai New International Exhibition Center), ancora una volta in concomitanza con la DOMOTEX asia/CHINAFLOOR. Grande è la fiducia del settore nella manifestazione e il numero delle iscrizioni è solo lievemente inferiore a quello raggiunto negli anni precedenti. Anche per le imprese internazionali la R+T Asia è considerata un incontro di settore per l'Asia e oltre il 75% degli espositori dell'ultima manifestazione ha già confermato la propria adesione alla R+T Asia 2021.

Tuttavia, per dare spazio alle innovazioni che quest'anno non hanno potuto essere presentate, è in corso la campagna "Best of 2020". Ogni settimana i prodotti selezionati vengono presentati sui social media della R+T Asia con particolare attenzione alla sostenibilità e alla Smart Home.

R+T Turkey: un punto d'incontro di settore apprezzato dalla Turchia e dagli stati limitrofi

Per il mercato nazionale della protezione contro il sole, la R+T Turkey è l'incontro di settore più importante. Lo dimostra la crescita dei consensi dei visitatori pari a 5.534 operatori provenienti da oltre 80 paesi, registrati in occasione dell'ultima edizione nell'autunno del 2019. Istanbul è la sede fieristica ideale soprattutto per gli stati MENA e per i Balcani: oltre un quarto dei visitatori è venuto alla fiera dall'estero. Tra i primi 9 paesi visitatori internazionali, la Grecia è in testa a Bulgaria, Iran, Iraq, Serbia, Ucraina, Marocco, Russia e Israele. La prossima edizione della R+T Turkey sarà dal 16 al 18 settembre 2021 all'Istanbul Expo Center (IFM) in Turchia.

OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING.

La OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING. mostra i massimi comfort possibili nel campo della gastronomia all'aperto per tutte le condizioni atmosferiche. Nel febbraio del 2022, i produttori leader di mercato presenteranno le proprie innovazioni relativamente ai sistemi di protezione contro il sole e le intemperie per la gastronomia all'aperto sia nell'ambito della INTERGASTRA - fiera leader per la gastronomia e l'hotellerie - sia alla R+T di Stoccarda che si svolgerà successivamente. Con un anno di anticipo, durante la giornata dedicata alla gastronomia (22 febbraio 2021) rinomati rappresentanti del mondo della gastronomia e dell'industria alberghiera forniranno una panoramica sui temi e le tendenze attuali dei prodotti per l'outdoor in occasione della R+T digital.

Tutte le date della R+T Alliance per il 2021 e il 2022 in un colpo d'occhio:

2021:

• R+T Digital: 22 – 25.02.2021
• R+T Asia: 24 – 26.03.2021, SNIEC, Shanghai/ Cina
• R+T Turkey: 16 – 18.09.2021, Istanbul Expo Center (IFM), Istanbul/ Turchia
• Sun Shading Expo North America: 2 – 4.11.2021, Music City Convention Center, Nashville/ USA

2022:

• OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING.: 5 – 9.02. e 21-25.02.2022, Messe Stuttgart, Stoccarda/ Germania
• R+T: 21 – 25.02.2022, Messe Stuttgart, Stoccarda/ Germania
• R+T Asia: marzo 2022, Shanghai/ Cina

• APAExpo by R+T: 5 – 07.10.2022, Feria Barcelona, Barcellona/ Spagna Ulteriori informazioni sulla R+T Alliance su www.rt-alliance.com

 

Come rappresentanza ufficiale dell’ente Fiera di Stoccarda per l’Italia, la Camera di Commercio Italo-Tedesca si occupa anche di alcune fiere satellite di R+T Stuttgart (R+T Asia, R+T Turkey, R+T South America).

Ultima modifica: Mercoledì 25 Novembre 2020
Martedì 13 Ottobre 2020

Verso Fiera Didacta 2021 “Da eventi straordinari, cambiamenti straordinari"

FIERA DIDACTA ITALIA, in vista della sua quarta edizione che si terrà dal 17 al 19 marzo 2021 alla Fortezza da Basso di Firenze, propone in streaming quattro importanti eventi online su alcuni dei temi cruciali dell’innovazione del nostro sistema scolastico.

 

 

Tra i temi trattati avremo quello intitolato “Didattica in rete: il digitale come risorsa”.

La chiusura delle scuole ha portato a una ribalta generalizzata, che ha riguardato tutti, il tema dell’utilizzo delle tecnologie. Per moltissimi insegnanti si è trattato di una “prima volta”, di un’emergenza alla quale non erano preparati. La cosiddetta “didattica a distanza” è stata vissuta quindi come una soluzione “forzata” da abbandonare, per tornare al più presto alla “normalità”. Come avvenuto con lo smart working negli uffici, non tutto tornerà a essere come prima. La scuola non deve tornare alla normalità, a essere “quella di prima”, bensì deve sfruttare le opportunità che il digitale ci ha fatto scoprire per cambiare il modello scolastico e l’organizzazione della didattica. Essere capaci di sfruttare le risorse e le soluzioni digitali può rappresentare un acceleratore importante dei processi di innovazione, a condizione che si evitino facili entusiasmi e immotivate resistenze.

Per offrire spunti di sviluppo su come utilizzare al meglio le opportunità del digitale, il sistema camerale italiano e italiano all’estero saranno presenti attraverso la presentazione del video Didattica in rete e Covid. Le esperienze di Danimarca, Svezia, UK e Germania a cui farà seguito l’intervento di Claudio Gagliardi, Vice Segretario Generale Unioncamere.

Le Camere che hanno contributo alla realizzazione del video, in stretto raccordo con Unioncamere, Assocamerestero e la Camera di Commercio italiana per la Germania, sono:

 

 

Scopri il programma completo dell’evento

 

Le Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE) da diversi anni sono attive sui percorsi di mobilità internazionale realizzabili attraverso diversi programmi (es. PON, Erasmus Plus) grazie alla collaborazione con gli istituti scolastici italiani coinvolgendo diversi target group (studenti, giovani, alta formazione, VET, scuole, docenti). Le work experiences all’estero, come concetto ampio di “laboratorio scolastico nel percorso di istruzione degli studenti”, permettono lo sviluppo delle competenze non formali sempre più richieste dal mondo del lavoro. Le CCIE hanno rafforzato la linea di attività sul tema della mobilità studentesca internazionale: di fondamentale importanza è stata la partnership con il sistema camerale italiano che ha svolto un ruolo attivo per lo sviluppo dei sistemi economici locali promuovendo processi operativi tra scuola e impresa.

Ultima modifica: Martedì 24 Novembre 2020
Mercoledì 30 Settembre 2020

La “R+T digitale“ si svolgerà dal 22 al 25 febbraio 2021

Al centro di questo concept ibrido si troverà il Premio all'innovazione della R+T

Con la prima "R+T digitale" nella primavera del 2021 la Messe Stuttgart esplorerà nuove strade. La R+T - Fiera leader mondiale per avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole – estende la sua gamma di prodotti allo spazio virtuale, concependo un formato ibrido: dal 22 al 25 febbraio 2021, i partecipanti della R+T digitale avranno l'opportunità di presentare le proprie innovazioni di prodotto di recente sviluppo su una piattaforma internazionale e realizzare transfer di conoscenze trasversali all'interno del settore. Il formato prevede eventi collaterali ibridi trasmessi in diretta streaming sulla piattaforma della R+T digitale oppure tenuti in loco a Stoccarda. "Con la R+T digitale vorremmo permettere ai nostri espositori e ai nostri partner di accedere alla nostra rete mondiale di visitatori in modo da presentare dettagliatamente le novità di prodotto sviluppate per il 2021. Questo è il nostro obiettivo prioritario per la R+T digitale. Pertanto, il conferimento del Premio all'innovazione della R+T si troverà al centro dell'attenzione di questo concept", afferma Sebastian Schmid, direttore del reparto tecnologia alla Messe Stuttgart. "I formati digitali non possono sostituire le fiere live né lo faranno mai. La R+T è e resta l'evento clou di settore nel campo degli avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole. Con la R+T digitale abbiamo creato un nuovo formato a integrazione dell'incontro fisico vero e proprio che avverrà a Stoccarda con la R+T 2022. La R+T digitale ci aiuterà a riunire virtualmente il settore già nel 2021."

La piattaforma poggia su tre pilastri

Sarà tutto diverso o già noto? L'idea alla base della R+T rimarrà invariata: gli espositori continueranno a presentare ai visitatori internazionali della fiera le loro novità di prodotto; grazie al variegato programma conferenziale sarà possibile realizzare transfer di conoscenze. Con il settore ci saranno inoltre scambi online e collegamenti in rete. Sarà sui seguenti pilastri che poggerà la piattaforma della R+T digitale: nell'Expo Area si troverà lo showroom degli espositori suddiviso in varie categorie di prodotto. Visitando virtualmente gli stand della fiera, i visitatori potranno farsi un'idea della varietà delle innovazioni e delle novità di settore nei diversi padiglioni tematici aiutandosi con materiale informativo da scaricare, dettagliati video di prodotto oppure, nel caso delle partecipazioni Premium, con propri workshop o conferenze dal vivo. In aggiunta, gli espositori potranno entrare direttamente in contatto con i visitatori tramite le chat testuali e i video.

Infine, la piattaforma offrirà anche un Exhibitor Forum. Qui gli espositori potranno creare sessioni web di 15 minuti in cui i visitatori avranno modo di raccogliere informazioni sui nuovi prodotti e sull'attuale situazione del mercato globale.

Durante l'intera durata dell'evento, nella Conference Area saranno trasmesse in diretta conferenze specialistiche su temi focali di settore (gastronomia, innovazioni, artigianato, architettura). La maggior parte di esse avverrà in forma ibrida. I partecipanti avranno così l'opportunità di seguire dal vivo il programma delle conferenze da ogni parte del mondo – senza dover essere necessariamente presenti in loco.

Anche dopo l'evento live del 22-25 febbraio 2021 l'intera piattaforma della R+T digitale, inclusi gli stand fieristici degli espositori e il programma conferenziale, resterà a disposizione per un anno ancora – fino alla R+T 2022.

Vasto programma collaterale per la R+T digitale

Per le giornate espositive della R+T digitale è stato creato un programma molteplice, fra forum e workshop, con al centro dell'attenzione vari argomenti di tendenza rivolti a diversi gruppi di interessati: la prima giornata (22.02.2021) della Conference Area si intitolerà "R+T meets INTERGASTRA" e si svolgerà all'insegna della gastronomia. In un'ampia tavola rotonda, rinomati rappresentanti del settore della gastronomia e della ristorazione forniranno una panoramica degli ultimi argomenti e delle tendenze più recenti nel campo dei prodotti outdoor. A seguire, la presentazione al pubblico, in loco o indiretta streaming, di vari progetti gastronomici di alberghi, ristoranti, caffè, gelaterie o birrerie all'aperto.

Il cuore del format digitale di questo evento sarà costituito dal Premio all'innovazione della R+T, realizzato parallelamente alla giornata sulla gastronomia. Al mattino, la giuria esprimerà il proprio voto a porte chiuse. In questo contesto saranno definiti i vincitori del Premio all'innovazione. La sera avrà luogo il conferimento del Premio all'innovazione nell'ambito di una serata esclusiva dedicata al settore. Per la prima volta, in occasione di questo conferimento potranno essere selezionati più vincitori per ciascuna categoria. I visitatori della R+T digitale potranno seguirlo in diretta streaming.

Martedì (23.02.2021) – giorno dedicato alle innovazioni – saranno presentati dettagliatamente i vincitori del Premio all'innovazione della R+T. Durante brevi sessioni web molto istruttive i vincitori del Premio all'innovazione avranno l'opportunità di presentare i propri sviluppi di prodotto e quindi motivare il premio. I visitatori della R+T digitale potranno così farsi un'idea precisa delle novità di prodotto e delle innovazioni di settore.

Il terzo giorno della manifestazione (24.02.2021) gli organizzatori tratteranno l'artigianato. Nei vari programmi dei workshop, che vedranno coinvolte associazioni quali l'Associazione federale avvolgibili e protezione contro il sole (BVRS), l'Unione federale dei fabbricanti di porte/portoni (BVT), l'Associazione industrie tessili tecnici - avvolgibili - protezione contro il sole (ITRS) e altri partner, i visitatori potranno rinfrescare e ampliare le proprie conoscenze specialistiche nel campo della protezione contro il sole per uso interno ed esterno, dei portoni e delle Smart Home.

Il quarto e ultimo giorno della R+T digitale, nella Conference Area i visitatori potranno seguire sia in diretta streaming che in loco il convegno regionale ARCHIKON 2021 sull'architettura. Inoltre, durante tutti e quattro i quattro giorni dell'evento si terrà una sessione web di 90 minuti con conferenze attuali dal vivo all'insegna di "Architecture Highlights". Al centro dell'attenzione si troveranno i prodotti di settore e lo scambio fra esperti. La partecipazione potrà generare la raccolta di preziosi spunti per la formazione continua. "Siamo lieti di avere al nostro fianco come partner l'Ordine degli Architetti del Baden-Württemberg e l'Institut Fortbildung Bau (IFBau) che ci sosterranno con la loro competenza e la loro rete di contatti", così Sebastian Schmid.

Grazie a questo vasto programma, R+T digitale del febbraio 2021 si trasformerà in una piattaforma per le innovazioni e le informazioni attinenti avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole. Per i visitatori la partecipazione alla R+T digitale è gratuita.

La R+T digitale

La R+T digitale avrà luogo per la prima volta dal 22 al 25 febbraio 2021. Sulla piattaforma www.rt-expo.digital il settore potrà connettersi con lo spazio virtuale e presentare le innovazioni di prodotto a un pubblico mondiale di esperti. Il cuore della R+T sarà costituito dal Premio all'innovazione. Inoltre saranno trattati altri temi focali quali la gastronomia, le innovazioni, l'artigianato e l'architettura. Dopo la R+T digitale, i contenuti presentati resteranno a disposizione online per ulteriori 365 giorni. Per i visitatori la partecipazione alla R+T digitale è gratuita. Ulteriori informazioni su www.rt-expo.digital

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera R+T digitale

Ultima modifica: Venerdì 16 Ottobre 2020
Lunedì 3 Febbraio 2020

La Regione Calabria presente per la prima volta alla mostra EXPOTROF attraverso la Camera di Commercio Italo-Ellenica di Atene

Gli imprenditori greci del settore alimentare e delle bevande, nonché i normali visitatori e consumatori, hanno dimostrato un grande interesse verso i prodotti calabresi esposti alla 7 ° fiera Expotroph tenutasi ad Atene dal 24 al 26 Gennaio 2020. Tutti i visitatori del 7 ° Expotroph hanno avuto l’opportunità di conoscere e assaporare da vicino i gusti tipici di una terra in cui si tramanda la tradizione greca.

17 aziende calabresi hanno preso parte al progetto della Camera di Commercio Italo-Ellenica - Atene: gli imprenditori italiani si sono riuniti in un grande e accogliente stand in cui hanno potuto condividere con i visitatori della fiera gli eccellenti sapori calabresi che saranno presto disponibili negli scaffali dei supermercati greci, oltre che in ristoranti greci e italiani.

Il programma Agora Calabria mira a promuovere i prodotti locali calabresi e a stabilire una rete di partnership con le aziende alimentari greche. A tal proposito, sarà disponibile presso la Camera di Commercio Italo-Ellenica - Atene uno show room in cui verranno esposti i prodotti appartenenti alle aziende che partecipano al progetto, col fine di metterle in contatto con gli imprenditori del mercato greco.

Il 25 gennaio la rinomata Chef Georgia Koutsukou, durante la Masterclass della mostra Expotroph, ha presentato una ricetta unica a base di prodotti calabresi che ha colpito molto positivamente tutti coloro che l’hanno provato.

Per maggiori informazioni, leggi la notizia sul sito della Camera di Commercio Italo-Ellenica - Atene

 

Scopri di più sulle aziende italiane coinvolte sul sito del programma Agora Calabria

 

(Contenuto editoriale a cura della Camera di Commercio Italo-Ellenica)

Ultima modifica: Giovedì 29 Ottobre 2020