Fiere

Giovedì 9 Settembre 2021

Cersaie torna a Bologna dal 27 settembre al 1 ottobre

Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno, è la prima manifestazione in presenza che si svolgerà a Bologna, da lunedì 27 settembre a venerdì 1 ottobre.

Le aziende leader provenienti da 26 paesi e architetti, progettisti, contractors e rivenditori si potranno incontrare e ricominciare a fare business. 

La manifestazione sarà un vero e proprio hub commerciale con più di 500 stand da visitare, nonché un importante momento di incontro e di confronto, per presentare in anteprima migliaia di prodotti che anticipano le tendenze nel campo delle superfici, dell'arredo del bagno, del design e della progettazione.

Scopri di più sul sito ufficiale

Ultima modifica: Giovedì 9 Settembre 2021
Giovedì 15 Luglio 2021

Prospettive positive per R+T Alliance

Nuove date della fiera R+T Alliance per il 2022 / Preparativi in corso per la ripartenza dell'alleanza fieristica a livello mondiale per l'industria dei sistemi di schermature solari e porte/portoni

Il paesaggio fieristico sta tornando a nuova vita. Dopo più di un anno senza eventi dal vivo in Germania e in Europa, i preparativi per la ripresa delle fiere alla Messe Stuttgart sono in pieno svolgimento - anche per le fiere della R+T Alliance, l'alleanza fieristica per l'industria dei sistemi di schermature solari e porte/portoni. "Siamo molto contenti di poter finalmente organizzare di nuovo le fiere", dichiara Roland Bleinroth, Direttore Generale di Messe Stuttgart. "Gli ultimi mesi hanno dimostrato che gli incontri faccia a faccia sono essenziali e insostituibili. Le fiere rimangono quindi un fattore economico importante e solido".

La R+T Alliance è attualmente composta da sei eventi fieristici in cinque località di tre continenti: R+T, OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING., R+T Asia, R+T Turkey, APAExpo by R+T e Sun Shading Expo North America.

 

Concetto ibrido di eventi alla R+T 2022 di Stoccarda

Dal 21 al 25 febbraio 2022, la fiera leader mondiale per avvolgibili, porte/portoni e sistemi di schermature solari si terrà ancora una volta presso il centro espositivo di Stoccarda. Più di 700 espositori nazionali e internazionali hanno già confermato la loro partecipazione a R+T 2022, compresi i più importanti leader di mercato del settore. "I preparativi sono in pieno svolgimento e siamo molto contenti di poter finalmente incontrare di nuovo di persona i nostri visitatori ed espositori dopo il successo della R+T digital nel febbraio 2021", dice Sebastian Schmid, direttore del reparto Tecnologia della Messe Stuttgart. "Per la prossima edizione di R+T, stiamo progettando di implementare un concetto di evento ibrido, cioè una fiera con un'estensione digitale. In questo modo, vorremmo rendere possibile la partecipazione a R+T a tutti i visitatori, indipendentemente da eventuali restrizioni di viaggio e sfruttare le conoscenze acquisite in questi mesi nel nuovo formato. Inoltre, un gran numero di misure igieniche saranno implementate in loco nell'ambito del 'Safe-Expo concept' - per garantire che l'evento si svolga in modo controllato e sicuro". Ulteriori informazioni sulla registrazione e sul concetto di Safe-Expo sono disponibili su www.rt-expo.it.

 

OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING. alla INTERGASTRA & R+T 2022

L'esposizione speciale OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING. passa al prossimo round: durante INTERGASTRA - la fiera leader del settore alberghiero e della ristorazione - dal 5 al 9 febbraio 2022, i migliori produttori del settore dei sistemi di protezione dal sole e dalle intemperie esporranno tutti i prodotti che rendono la ristorazione all'aperto il più fruibile e confortevole possibile con tutte le condizioni atmosferiche. Nell'area esterna della Messe Stuttgart, tende avvolgibili, coperture per terrazze, ombrelloni e vele ombreggianti, nonché una vasta gamma di accessori possono essere testati a fondo in condizioni reali. E la cosa migliore: anche durante la successiva R+T dal 21 al 25 febbraio 2022 si terrà OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING. "A causa degli sviluppi della pandemia e delle conseguenti maggiori richieste di ristorazione all'aperto, i prodotti outdoor-living sono diventati ancora più importanti. Con l'esposizione speciale, mostriamo la varietà di queste soluzioni cercando di soddisfare le esigenze del settore", spiega Sebastian Schmid. L'iscrizione all'esposizione speciale è ora aperta. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.messe-stuttgart.it/outdoor.

 

Un successo per la R+T Asia nel 2021

La 16esima edizione della R+T Asia, tenutasi dal 24 al 26 marzo 2021, è stata la prima fiera fisica della R+T Alliance dallo scoppio della pandemia - e ha rappresentato un impressionante rilancio fieristico per l'industria dei sistemi di schermature solari e delle porte/portoni in Asia: con più di 42.000 visitatori, 700 aziende espositrici su un'area di 68.000 m² lordi, più di 20 eventi formativi e di networking in loco e l'offerta ibrida aggiuntiva di R+T Asia Connect, è stata, anche questa edizione, un successo clamoroso.

La prossima R+T Asia si terrà dal 25 al 27 maggio 2022 ed è collegata allo spostamento nel centro espositivo NECC – National Convention & Exhibition Center a Shanghai. "Oltre alla garanzia di una data annuale con sufficiente distanza dalla R+T 2022, questa innovazione consente anche la crescita: padiglioni più grandi sono la migliore base per l'espansione futura in termini di spazio e di numero di espositori", dice Roland Bleinroth. La fase d'iscrizione alla R+T Asia 2022 è iniziata con successo e i primi espositori nazionali e internazionali hanno già confermato le loro posizioni degli stand. Maggiori informazioni sono disponibili su en.rtasia.net.

 

Nuova data per la R+T Turkey

Per la R+T Turkey c'è una nuova data: dal 20 al 22 ottobre 2022 l'apprezzato incontro di settore apre nuovamente le porte nell'Instanbul Exhibition Center CNR Expo. Istanbul e la Turchia come crocevia tra l'Europa e l'Asia sono ideali come sede di una fiera. I valichi di frontiera verso otto paesi e l'accesso senza visti facilitano il flusso di merci e visitatori dall'Europa, Europa dell'Est, Africa e Vicino e Medio Oriente.

A causa della grande importanza del fattore internazionalità per la R+T Turkey, la nuova data deve essere una certezza per tutte le parti coinvolte. "C'è finalmente una luce alla fine del tunnel e il sole splende di nuovo più luminoso per il mercato europeo e asiatico. Tuttavia, è importante per noi che il nostro evento continui a brillare come in passato. Ecco perché, insieme ai nostri espositori e partner, abbiamo deciso di spostare la data della R+T Turkey da settembre 2021 a ottobre 2022", dice Ufuk Altıntop, Direttore Generale di Messe Stuttgart Ares. "Non vediamo l'ora di riaprire per la quinta volta le nostre porte in Istanbul alla R+T Turkey 2022 per tutti i nostri visitatori". Ulteriori informazioni sull'evento in www.rt-turkey.com.

 

La prima volta della APAExpo by R+T

La APAExpo by R+T si terrà per la prima volta alla Feria Barcelona in Spagna dal 5 al 7 ottobre 2022. La nuova fiera sarà realizzata in collaborazione con l'associazione spagnola dei produttori di porte automatiche (APA). Sinora la fiera internazionale delle porte e portoni automatici e si è tenuta con il nome di FIPA – l'ultima volta a Valencia nel 2019 con oltre 100 espositori e 3.500 visitatori specializzati.

La APAExpo by R+T avrà luogo ogni tre anni a Barcellona e ora consentirà a R+T di attingere ad altri mercati, come il Nord Africa e l'America Latina. "Non vediamo l'ora di rafforzare ulteriormente la nostra posizione sul mercato come fiera internazionale dei portoni automatici attraverso la cooperazione e lo scambio con Messe Stuttgart", afferma Ricardo Ricart, Segretario Generale dell'APA e Direttore Generale della casa editrice spagnola "PA ediciones" a proposito del progetto comune. Le iscrizioni per la première di APAExpo by R+T saranno aperte dall'autunno 2021. Tutte le informazioni possono essere trovate su www.apaexpopuertasautomaticas.com.

 

Sun Shading Expo North America in 2022

Nel 2021 la Sun Shading Expo North America non si terrà come una fiera separata, ma porterà la sua esperienza di sistemi di schermature solari per interni ed esterni sotto forma di interventi di esperti e sessioni di discussione aperte nell'ambito del programma di conferenze della IFAI Expo 2021. La fiera leader per i tessuti speciali e i tessili tecnici celebrerà il suo 100° anniversario a Nashville, Tennessee, dal 2 al 4 novembre 2021. Nell'ambito di questo evento sarà anche presentato dal vivo alla IFAI 2021 il progetto di cooperazione con Messe Stuttgart.

"Molti espositori internazionali di R+T hanno già espresso il loro interesse per il mercato nordamericano. In quanto organizzatori professionali di fiere, il nostro obiettivo è quello di offrire a tutti i partecipanti non solo una piattaforma di presentazione di alta qualità e di successo, ma soprattutto la sicurezza della pianificazione. In considerazione delle attuali condizioni quadro vigenti e del successo a lungo termine del nuovo marchio fieristico, abbiamo deciso di tenere la Sun Shading Expo North America come co-location all'IFAI Expo 2022", spiega Roland Bleinroth, Direttore Generale di Messe Stuttgart.

La première della Sun Shading Expo North America avrà pertanto luogo dal 12 al 14 ottobre 2022 parallelamente alla IFAI Expo in Charlotte, North Carolina. Il Direttore Generale e Presidente di IFAI (Industrial Fabrics Association International) Steve Schiffman aggiunge: "Contiamo molto su una collaborazione a lungo termine tra IFAI Expo e la Sun Shading Expo North America. Il nostro 100° anniversario è l'ambiente ideale per mettere festosamente in evidenza la collaborazione e iniziare a costruire una forte rete intersettoriale tra i clienti di entrambe le fiere". Il programma di conferenze previsto da Sun Shading Expo a IFAI Expo 2021 sarà annunciato a breve. Per maggiori informazioni, visitate www.sunshadingexpo.com.

 

Ulteriori informazioni sulla R+T Alliance sono in www.rt-alliance.com.

 

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera R+T ed è un importante punto di riferimento nell’assistenza alle aziende italiane durante la manifestazione e nella fase successiva alla partecipazione.

 

Crediti immagine: tutte le immagini Messe Stuttgart

Ultima modifica: Lunedì 2 Agosto 2021
Giovedì 11 Marzo 2021

DIDACTA ITALIA 2021 con le Camere di Commercio Italiane all’Estero

In occasione della quarta edizione di Didacta Italia, la fiera più importante nell’ambito della formazione in Italia, che si svolgerà in formato digitale dal 16 al 19 marzo 2021, le Camere di Commercio Italiane all’Estero saranno presenti con diverse attività.

Assocamerestero, in stretta collaborazione con la Camera di Commercio Italiana per la Germania (ITKAM) e Unioncamere, svilupperà una prima riflessione su quali saranno le opportunità offerte dal mercato del lavoro futuro post emergenza sanitaria e su come è necessario prepararsi oggi per cogliere queste opportunità anche in riferimento alle proprie attitudini e interessi, con particolare riguardo alle work experiences all’estero, anche attraverso esperienze virtuali.

Tema sviluppato anche grazie alla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna, la Camera di Commercio italiana in Portogallo e la Camera di Commercio italiana in Danimarca.

La rete camerale italiana e in particolare le Camere di Commercio Italiane all’Estero sperimentano continuamente in modo innovativo la tecnologia della comunicazione a distanza, che da sempre è stata utilizzata nei progetti di mobilità all’estero, per migliorare e completare l’offerta formativa.

Durante questo periodo in cui la mobilità geografica è molto limitata la rete delle CCIE ha creato una proposta di stage virtuale all’estero rivolta a studenti di licei, istituti tecnici e professionali per consentire loro di sviluppare competenze professionali a distanza. Non possiamo pensare di sostituire completamente la mobilità geografica con progetti di mobilità virtuale, ma pensiamo che la condivisione di idee, bisogni e progetti possa dare ai nostri giovani la possibilità di migliorare le loro capacità professionali anche durante questo periodo incerto.

Oltre allo stand virtuale di Unioncamere, vi è un’ampia offerta di workshop e quelli realizzati in collaborazione con la rete delle CCIE si concentrano sulle seguenti tematiche:

  1. Digital Work Experience all’estero: in tempo di pandemia, le Camere di Commercio Italiane all’Estero hanno creato format innovativi dedicati alla formazione e li presenteranno durante due workshops. Il 16 marzo 2021 alle ore 17:00 ITKAM sarà protagonista insieme alla CCIE di Lisbona per presentare la propria best practice. Il 18 marzo alle ore 17:00 vi sarà un focus specifico sulle best practice delle CCIE di Copenaghen e Madrid.
  2. Promozione delle giovani iniziative imprenditoriali: le Camere di Commercio incentivano, in particolare nell’ambito dei progetti europei come Erasmus for Young Entrepreneurs (EYE), l’imprenditoria giovanile. ITKAM presenterà il 19 marzo 2021 alle ore 15:00, insieme ad Unioncamere, le success stories di EYE.

 

 
Ultima modifica: Venerdì 2 Aprile 2021
Venerdì 5 Marzo 2021

Confermata la fiera Coverings ad Orlando: appuntamento per il rilancio della ceramica italiana sul mercato USA

Dal 7 al 9 luglio Orlando, FL ospiterà la fiera Coverings, la seconda più importante a livello globale dopo il Cersaie di Bologna per la ceramica. Dopo la pausa del 2020 e uno slittamento da aprile a luglio, la fiera presenterà produttori da ogni parte del mondo e circa 1.000 distributori nei tre padiglioni principali (USA, Italia e Spagna). Nel padiglione italiano saranno presenti fino a 70 aziende di Made in Italy per un totale di 120 marchi commerciali.

Per la ceramica italiana gli Stati Uniti rappresentano uno dei primi tre mercati all’estero, con Francia e Germania. Le esportazioni generano in media un valore 500 milioni, a cui si sommano 600 milioni di fatturato delle aziende che hanno deciso di creare delle filiali di produzione in loco. Gli Stati Uniti rappresentano quindi un importante mercato e un’area notevole per lo sviluppo strategico del settore.

Nel paese nordamericano la ceramica italiana si colloca tra i prodotti di più alta gamma, conquistando la fascia più alta del mercato. Nonostante gli Stati Uniti importino piastrelle da tutto il mondo, spiega Emilio Mussoni, vicepresidente di Confindustria Ceramica, i prodotti italiani sono apprezzati per le infrastrutture e gli alberghi di lusso, non solo per la loro qualità tecnica ma anche per le notevoli caratteristiche estetiche.

La fiera Coverings di Orlando rappresenta quindi un’occasione unica per gli operatori del settore per comprendere le nuove dinamiche del settore negli Stati Uniti e consolidare la posizione dominante nel mercato americano.

 

(Contenuto editoriale a cura della Italy-America Chamber of Commerce Southeast)

 

Ultima modifica: Venerdì 5 Marzo 2021
Mercoledì 24 Febbraio 2021

Premio Innovazione R+T 2021 a Stoccarda: il Made in Italy eccelle ancora. Ecco la classifica della aziende italiane vincitrici.

Lunedì 22 febbraio è stato assegnato per l'11a volta il rinomato Premio all'innovazione di R+T.

Il Premio all'innovazione, organizzato dall'Associazione federale avvolgibili e protezione contro il sole, dalla BVT – sezione porte/portoni, dall'Associazione industrie tessili tecnici - avvolgibili - protezione contro il sole e da Messe Stuttgart, premia gli sviluppi tecnici innovativi. Contribuisce a focalizzare l'attenzione degli esperti sulle innovazioni esemplari del settore, introdotte per la prima volta sul mercato nel 2019 o comunque già pronte per esservi immesse.

R+T, fiera leader mondiale per avvolgibili, porte/portoni e protezioni solari, ha rafforzato, così, incredibilmente la sua importanza quale piattaforma per le innovazioni.

Diverse le aziende italiane che rendono omaggio alle eccellenze Made in Italy nel settore e che sono state nominate in diverse categorie:

  • Categoria sistemi di azionamento e comando per portoni: FACE Srl
  • Categoria outdoor: Corradi
  • Premio speciale‚ Sostenibilitá: PARÁ Spa
  • Categoria tessili tecnici: PARÁ Spa

Per saperne di più leggi il comunicato stampa

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera R+T ed è stata importante punto di riferimento nell’assistenza alle aziende italiane che hanno esposto durante la manifestazione.


R+T digital

R+T digital ha luogo per la prima volta dal 22 al 25 febbraio 2021. Sulla piattaforma www.rt-expo.digital il settore si connette con lo spazio virtuale per presentare le innovazioni di prodotto a un pubblico mondiale di esperti. Il cuore della R+T è costituito dal Premio all'innovazione. Inoltre si affrontano altri temi focali quali la gastronomia, le innovazioni, l'artigianato e l'architettura. Dopo R+T digital, i suoi contenuti saranno ancora disponibili online per 365 giorni fino alla R+T successiva. Ulteriori informazioni su www.rt-expo.digital/en.

Ultima modifica: Venerdì 5 Marzo 2021
Mercoledì 20 Gennaio 2021

La R+T digital: alto grado di internazionalità e contenuti diversificati

La R+T digital di febbraio 2021 conterà 287 espositori provenienti da 25 paesi / Il vasto programma collaterale promette una grande varietà di argomenti

La risposta del settore continua a essere molto positiva: alla R+T digital parteciperanno 287 espositori provenienti da 25 paesi. 105 le iscrizioni, di cui il 37 percento da attribuire agli espositori nazionali e oltre il 63 percento alle partecipazioni internazionali (182 espositori). A parte la Germania, i principali paesi espositori saranno soprattutto Italia – seconda per numero di espositori iscritti –, Cina, Spagna e Turchia. Tuttavia, alcuni espositori arriveranno anche da Francia, Polonia, Belgio, Svizzera, Austria, Paesi Bassi, Repubblica Ceca e Corea del sud. "Sono colpito dal grande consenso ottenuto dal settore. Relativamente alla R+T digital per noi è molto importante riuscire a soddisfare le aspettative attinenti l'internazionalità e la varietà dei prodotti di una fiera come questa. Siamo ancora più lieti di poter mantenere questa promessa per i nostri visitatori", afferma Sebastian Schmid, responsabile del reparto tecnologia alla Messe Stuttgart. "L'intera squadra della R+T lavora a pieno ritmo affinché la R+T digital si trasformi in un successo totale per tutti i partecipanti."

Un programma collaterale diversificato durante la R+T digital

Durante i giorni live della R+T digital, prevista dal 22 al 25 febbraio 2021, i visitatori potranno fruire di un vasto programma di conferenze e forum su vari argomenti chiave sia nella Conference Area della piattaforma che nell'Alliance Forum della R+T. I visitatori potranno porre domande in modo interattivo tramite la chat. Chiunque abbia perso una conferenza potrà accedervi successivamente come video on demand.

Giornata della gastronomia

La R+T digital aprirà lunedì 22 febbraio 2021 con la giornata dedicata alla gastronomia all'insegna dell'ormai comprovato motto "R+T meets INTERGASTRA". In questa occasione si riuniranno vari rappresentanti delle due principali fiere dei settori di gastronomia, hotellerie e artigianato. Nell'ambito di una grande tavola rotonda, che si terrà dalle 13:30 alle 14:30, rinomati esperti realizzeranno scambi su "Le grandi possibilità della gastronomia all'aperto - idee e soluzioni con protezioni contro il sole e contro le intemperie" e sulle attuali sfide e tendenze nel campo della gastronomia all'aperto. Nel corso della prima giornata dell'evento, i rappresentanti dei principali marchi di produzione quali Bahama, BiKATEC, Corradi, HELLA, LEINER, markilux, Schirmherrschaft, SHADESIGN, TERRASSENPROFIS e WAREMA, presenteranno inoltre al pubblico della R+T digital le proprie soluzioni nel campo della protezione contro il sole e le intemperie nonché nuove strategie di pianificazione: dai tetti a lamelle, pergolati, tende avvolgibili, ombrelloni e vele agli accessori come frangivento o riscaldatori - ai visitatori sarà fornita una panoramica completa dei prodotti in grado di rendere la ristorazione all'aperto il più possibile fruibile e confortevole a prescindere dalla situazione meteorologica.

R+T: Premio all'innovazione 2021

In concomitanza, il 22 febbraio 2021 si svolgeranno la valutazione finale e la cerimonia ufficiale del Premio all'innovazione della R+T. Al mattino, tutti i 18 membri della giuria si riuniranno a porte chiuse per determinare i vincitori del Premio all'innovazione della R+T 2021 tra le 38 nomination di 10 paesi. Per la prima volta, i prodotti nominati saranno illustrati alla giuria sotto forma di presentazioni video – e non direttamente in loco come in passato. I vincitori del premio all'innovazione saranno individuati fra le undici categorie complessive. Inoltre la giuria potrà assegnare vari premi speciali. Quest'anno la giuria avrà per la prima volta anche la possibilità di assegnare più premi (oro, argento e bronzo) per ciascuna categoria. La sera, a partire dalle ore 18:30, avrà luogo il conferimento ufficiale del Premio all'innovazione della R+T, trasmesso dal vivo tramite la piattaforma della R+T digital. In questo modo, per la prima volta anche i visitatori potranno seguire la premiazione.

Giornata delle innovazioni

Durante la prima giornata dedicata alle innovazioni (23 febbraio 2021), nell'ambito della conferenza della R+T digital si procederà per tutto il giorno alla presentazione di tutti i vincitori del Premio all'innovazione della R+T. Nelle brevi presentazioni i visitatori potranno farsi un'idea dei prodotti premiati nelle undici categorie. Inoltre, nella sala tematica dedicata alle innovazioni troveranno raggruppati tutti gli espositori nominati e insigniti del Premio all'innovazione della R+T. I vincitori saranno contrassegnati adeguatamente.

Giornata dell'artigianato

Forum su porte/portoni La mattina di mercoledì 24 febbraio 2021 (dalle 9:00 fino a presumibilmente le ore 14:00) si terrà il forum su porte/portoni già consolidato alla R+T. Per questa edizione l'associazione BVT – Unione federale dei fabbricanti di porte/portoni - l'associazione federale delle tecnologie di azionamento e controllo, la BAS.T, l'associazione di categoria per i portoni automatici FTA e l'ift Rosenheim realizzeranno insieme il programma conferenziale della R+T digital. Durante brevi conferenze e dibattiti i rappresentanti delle associazioni e gli esperti affronteranno le tendenze più recenti e gli sviluppi tecnici del settore. Questo forum offrirà preziosi e molteplici approfondimenti sul tema dei portoni e delle porte automatiche.

Smart Home Forum

Lo Smart Home Forum della R+T è già noto dalla passata edizione avvenuta in presenza alla fiera leader mondiale di Stoccarda. Alla R+T digital tutto questo sarà organizzato durante la giornata dell'artigianato. In questo giorno interessanti conferenze e dibattiti permetteranno ai visitatori di farsi un'idea esauriente delle numerose possibilità e dei vantaggi della Smart Home. Quest'anno, i partner del Forum Smart Home saranno BECKER-Antriebe, Cherubini, Elero, HELLA, Rademacher, Somfy e WAREMA. Fra le presentazioni dei partner, alle 14.30 e alle 17.00 si terrà anche una tavola rotonda sul tema "Vivere, abitare e lavorare in rete – opportunità per l'artigianato specializzato" cui presenzieranno esperti interessanti.

Giornata dell'architettura

Durante la giornata dedicata all'architettura il Congresso regionale di architettura e sviluppo urbano ARCHIKON sarà trasmesso in diretta in tedesco sulla piattaforma della R+T digital come congresso online di un'intera giornata. L'evento sarà organizzato dall'Istituto per il perfezionamento professionale nell'edilizia dell'ordine degli architetti del Baden-Württemberg in collaborazione con la Messe Stuttgart.

R+T Alliance Forum

Inoltre, allo stand Alliance della R+T, allestito in primo piano nell'atrio della R+T digital, sarà trasmesso in diretta un programma di conferenze in lingua inglese per tutti e quattro i giorni della fiera. In questa occasione saranno presentate e discusse le tendenze, gli sviluppi e le sfide attuali affrontati costantemente dai mercati internazionali della R+T. Il programma dell'Alliance Forum della R+T è rivolto a tutti i partecipanti che operano già all'estero oppure che desiderano attivarsi. La Messe Stuttgart godrà del sostegno delle associazioni partner internazionali di lunga data nel settore della protezione contro il sole e in quello di porte/portoni.

Il tutto partirà in diretta (22.02.2021) il primo giorno con l'International Door Forum alle ore 10:00. In questo contesto, i rappresentanti delle principali associazioni europee di porte/portoni quali Groupement Actibaie, APA (Asociación Española de Fabricantes de Puertas Automáticas), ACMI (Assocostruttori Chiusure e Meccanismi Italia), E.D.S.F. (European Door & Shutter Federation e. V.) e altri esperti forniranno una panoramica dei temi centrali del settore. Martedì (23.02.2021), il "Forum Discover Italy" inviterà soprattutto architetti e rivenditori specializzati a conoscere meglio il mercato italiano e gli ultimi sviluppi dei 55 espositori italiani complessivi durante le conferenze delle associazioni di categoria Assites e ACMI. Sempre lo stesso giorno, alle ore 13.00, seguiranno diverse conferenze specialistiche sul tema "Blackbox China - Doing business in China", in cui esperti internazionali ed esperti cinesi faranno luce sugli aspetti più importanti di questo mercato e risponderanno alle domande degli interessati in chat dal vivo. Mercoledì (24.02.2021) alle ore 13:00 inizierà l'International Sun Shading Forum. In questa sede anche Steve Schiffman, presidente e CEO dell'IFAI (The Industrial Fabrics Association International), parlerà del mercato statunitense della protezione contro il sole e della nuova collaborazione con la Messe Stuttgart per la Sun Shading Expo North America. Inoltre, ogni giorno alle ore 9.30 di tutti i quattro giorni della diretta, verrà data una breve panoramica delle fiere della nuova alleanza "R+T Alliance – compact": R+T Asia, R+T Turkey, APAExpo by R+T, Sun Shading Expo North America, OUTDOOR. AMBIENTE.LIVING. e R+T di Stoccarda.

La R+T digital

La R+T digital avrà luogo per la prima volta dal 22 al 25 febbraio 2021. Sulla piattaforma www.rt-expo.digital il settore potrà connettersi con lo spazio virtuale e presentare le innovazioni di prodotto a un pubblico mondiale di esperti. Il cuore della R+T sarà costituito dal Premio all'innovazione. Inoltre saranno trattati altri temi focali quali la gastronomia, le innovazioni, l'artigianato e l'architettura. Dopo la R+T digital, i suoi contenuti saranno ancora disponibili online per 365 giorni fino alla R+T successiva. Ulteriori informazioni su www.rt-expo.digital.

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera R+T

 

Il Direttore della manifestazione Sebastian Schmid ha intervistato tre importanti keyplayers italiani che parteciperanno e che esprimono grandi aspettative verso questo evento digitale:

RuT_digital_2021_PM3_Bild_01: l'atrio della R+T digital (credito fotografico: Messe Stuttgart)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RuT_digital_2021_PM3_Bild_02: panoramica dei padiglioni fieristici della R+T digital (credito fotografico: Messe Stuttgart)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RuT_digital_2021_PM3_Bild_03: spazio conferenziale della R+T digital (credito fotografico: Messe Stuttgart)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RuT_digital_2021_PM3_Bild_04: logo del Premio all'innovazione 2021 della R+T (credito fotografico: Messe Stuttgart)

Ultima modifica: Giovedì 4 Febbraio 2021
Venerdì 4 Dicembre 2020

CastForge 2021: un chiaro “sì” alla fiera

Oltre 200 espositori iscritti alla CastForge 2021 / Ora si chiede di ripartire

La CastForge convince per la sua straordinaria capacità di mettere a fuoco particolari ottenuti da fusione e forgiatura e la loro lavorazione. Oltre 200 espositori si sono già iscritti alla seconda edizione della CastForge in programma dall'8 al 10 giugno 2021, contenti di poter partecipare in sicurezza a questa fiera di successo. Nonostante le numerose piattaforme digitali di dialogo e presentazione, sorte durante la crisi causata dal coronavirus, permane la richiesta di tutti i partecipanti di fare una fiera reale e di ripartire assolutamente. Lo dimostra anche la grande partecipazione internazionale, con il 60 percento di iscrizioni provenienti prevalentemente da Italia, Francia, Spagna e Repubblica Ceca. Gunnar Mey, direttore del reparto Industria alla Messe Stuttgart, chiarisce l'importanza e l'attuabilità delle fiere proprio in tempi di coronavirus.

Perché il settore ritiene che una fiera reale per i particolari colati e forgiati sia importante (proprio in tempi di coronavirus)?

Dal primo contatto al pezzo finito - il rapporto commerciale fra cliente e fornitore si fonda molto sulla fiducia reciproca costruita soprattutto attraverso il contatto diretto e personale. A questo proposito le fiere offrono una piattaforma ottimale per avviare rapporti commerciali a lungo termine o per approfondirli, inoltre per rendere la ricerca di partner competenti possibilmente efficace per entrambe le parti.

Come hanno reagito i clienti al fatto che l'edizione del 2020 non ha avuto luogo? C'è stato un feedback a questo proposito?

Le numerose conversazioni avute negli ultimi mesi hanno evidenziato chiaramente il rimpianto di tutti per la disdetta della CastForge 2020, nonostante sia stata l'unica decisione giusta. Le aziende hanno apprezzato molto la sicurezza che abbiamo dato loro nella pianificazione oltre al fatto di aver facilitato quanto possibile il rimborso dei costi di noleggio dello stand. Ci ha particolarmente toccato il messaggio di una fonderia italiana della bergamasca, particolarmente colpita nella primavera del 2020: nonostante le sventure continuano a essere fiduciosi che insieme supereremo questo momento difficile.

Perché mai dovremmo prenotare uno stand ora che siamo ancora nel bel mezzo della pandemia?

Considerando i vincoli importanti quali corridoi extra-larghi per un maggiore distanziamento, aree più generose per le code ai bistrot, ma anche le norme per dirigere il flusso di visitatori alle entrate e alle uscite, la pianificazione del padiglione è iniziata a novembre. Prima conosciamo le esigenze dei nostri espositori, meglio riusciamo a soddisfarle – sia che si tratti della richiesta di vicinanza a una particolare azienda o della particolare posizione dello stand all'interno del padiglione. Chi si registra ora contribuirà attivamente alla realizzazione della CastForge 2021.

Come si presenta il protocollo d'igiene?

Il protocollo d'igiene "Safe Expo" della fiera è costituito da sei pilastri e ha già dato buoni risultati in occasione delle prime manifestazioni come l'AMB Technology Forum. Si basa sul comportamento di ogni singolo individuo nei confronti del coronavirus all'interno del centro fieristico, sull'informazione e sul controllo costante di espositori e visitatori, sui vincoli della gastronomia e della ristorazione, sulla corretta areazione dei padiglioni fieristici e sulle norme necessarie per l'iscrizione, l'ammissione e il pagamento senza contatto. Così, ogni manifestazione del polo fieristico di Stoccarda si trasforma in "Safe Expo".

Esistono formati nuovi? La CastForge diventa digitale?

I risultati di un sondaggio condotto fra i nostri espositori confermano che la CastForge 2021 deve essere una fiera in presenza fisica. Circa tre quarti delle aziende puntano sul contatto personale anziché su un evento puramente digitale. Tuttavia, gli ultimi mesi hanno dimostrato che esistono integrazioni digitali intelligenti. Il dibattito è in corso, ad esempio con le associazioni di settore e con gli istituti scientifici che ci sostengono nella realizzazione del programma collaterale. Fra i formati ci sono le (dirette) streaming dei convegni specialistici, ma anche una piattaforma digitale di matchmaking per espositori, visitatori e giornalisti della CastForge 2021.

Le aziende che desiderano presentare il proprio portfolio alla CastForge trovano una panoramica di tutte le informazioni sulla registrazione dello stand, sul protocollo d'igiene "Safe Expo" e tanto altro ancora in www.castforge.de/2021.

 

La CastForge

In quanto fiera specializzata, la CastForge mette in primo piano i componenti realizzati da fusione e forgiatura e la loro lavorazione. Dall'8 al 10 giugno 2021 il settore si riunirà al centro fieristico di Stoccarda per presentare la propria gamma di servizi. Produttori internazionali di componenti realizzati da fusione e forgiatura e addetti altamente specializzati si presenteranno agli acquirenti dell'industria operanti nella costruzione di macchine e impianti, sistemi di azionamento, pompe idrauliche e idraulica, costruzione di veicoli commerciali. L'offerta informativa rivolta ai visitatori della CastForge sarà completata da altre fiere di settore che avranno luogo in parallelo: LASYS – Fiera internazionale specializzata nella lavorazione laser di materiali, Surface Technology Germany, Global Automotive Components and Suppliers Expo, Sustainable Internal Combustion Engine Symposium, Automotive Interiors Expo, Automotive Testing Expo e Autonomous Vehicle Technology Expo.

Ulteriori informazioni su www.castforge.de

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è rappresentante ufficiale della manifestazione per il mercato italiano.

Ultima modifica: Mercoledì 27 Gennaio 2021
Martedì 24 Novembre 2020

Job&Orienta Digital Edition – appuntamento dal 25 al 27 novembre

La Camera di Commercio italiana in Danimarca, la Camera di Commercio Italo-Ellenica di Salonicco e Assocamerestero partecipano alla fiera Job&Orienta all’interno del programma di Unioncamere. Job&Orienta Digital Edition è la fiera nazionale per l’orientamento al lavoro e si terrà, in formato digitale, dal 25 al 27 novembre 2020.

La Fiera si rivolge ai giovani che per la prima volta entrano nel mondo del lavoro. Per questo, le Camere di Commercio Italiane all’Estero, in collaborazione con Unioncamere e Assocamerestero, offrono loro una panoramica delle opportunità di formazione e stage all’estero. Per gli esperti del settore, il salone nazionale è un’opportunità di formazione professionale.

La Fiera Job&Orienta è organizzata dalla VeronaFiere e dalla Regione Veneto in collaborazione con il Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Nelle giornate del 25 novembre, la Camera di Commercio Italo-Ellenica di Salonicco, e del 27 novembre, la Camera di Commercio italiana in Danimarca, realizzeranno due interventi on line, pensati per gli studenti delle IV e V classi delle scuole secondarie, finalizzate a stimolare una prima riflessione orientativa su quali saranno le opportunità offerte dal mercato del lavoro futuro, su come è necessario prepararsi per cogliere queste opportunità anche in riferimento alle proprie attitudini e interessi, con particolare riguardo alle work experiences all’estero.

Le Camere di Commercio Italiane all’Estero europee da diversi anni sono attive sui percorsi di mobilità internazionale realizzabili attraverso diversi programmi di finanziamento.

Se sei un docente o un dirigente scolastico, per approfondimenti e contatti scrivi a europa@assocamerestero.it

 

 

Ultima modifica: Lunedì 7 Dicembre 2020
Venerdì 23 Ottobre 2020

R+T Alliance: una rete guida per grandi fiere

Alleanza fieristica per l'industria mondiale della protezione contro il sole e porte/portoni / Buone prospettive per il 2021 e il 2022

In qualità di fiera leader mondiale, la R+T riflette il successo dei settori internazionali operanti nel campo della protezione contro il sole e porte/portoni. Nei suoi oltre 50 anni di storia di successo, la R+T è riuscita a portare i suoi temi fieristici in vari mercati internazionali. La situazione attuale in particolare evidenzia quanto una rete forte e partner affidabili possano formare pilastri importanti nella vita del commercio internazionale. Con il nuovo marchio di "R+T Alliance", la Messe Stuttgart e tutti i suoi partner internazionali raggruppano interessi comuni aventi come obiettivo principale quello di migliorare costantemente il successo fieristico degli espositori e dei visitatori e rafforzarsi reciprocamente all'interno della rete. La R+T Alliance è composta attualmente da sei manifestazioni fieristiche finalizzate al settore della protezione contro il sole e porte/portoni presso cinque sedi di tre continenti: R+T in unione con R+T Digital, R+T Asia, R+T Turkey, APA Expo by R+T, Sun Shading Expo North America e OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING.

La R+T diventa digitale

Spinta dal rinvio della R+T al 2022, dal 22 al 25 febbraio 2021 la Messe Stuttgart aprirà nuove strade con la R+T digitale. Sulla piattaforma www.rt-expo.digital il settore potrà connettersi con lo spazio virtuale e presentare le innovazioni di prodotto a un pubblico mondiale di esperti. Il cuore della R+T sarà costituito dal Premio all'innovazione. Inoltre saranno trattati in forma ibrida altri temi focali quali la gastronomia, le innovazioni, l'artigianato e l'architettura. Anche dopo l'evento live di febbraio 2021 l'intera piattaforma della R+T digitale, compresi gli stand degli espositori e il programma conferenziale, saranno disponibili come piattaforma di mercato per un altro anno ancora – fino alla R+T 2022 che si svolgerà dal 21 al 25 febbraio.

Nuove fiere negli USA: Sun Shading Expo North America

La R+T sta ora portando negli USA la sua esperienza di oltre 50 anni nel campo della protezione contro il sole: dal 2021 la Sun Shading Expo North America si terrà parallelamente alla fiera IFAI Expo. La IFAI Expo è la fiera leader nel nord America per tessuti speciali e tessuti tecnici. La Sun Shading Expo North America amplia e rafforza così la gamma di articoli comprendenti componenti per la protezione contro il sole a uso interno ed esterno. Il nucleo di questa nuova fiera sarà costituito dai gruppi di prodotto quali avvolgibili e accessori, veneziane esterne, protezione contro il sole a uso interno, sistemi di protezione da insetti, sistemi di azionamento e comando, automatizzazione di edifici e sistemi intelligenti per la casa. La Sun Shading Expo North America avrà luogo per la prima volta dal 2 al 4 novembre 2021 a Nashville, nel Tennessee.

APA Expo by R+T: la data della fiera è prevista per ottobre 2022

La collaborazione fieristica congiunta con l'Associazione spagnola dei produttori di porte automatiche - APA Expo by R+T - si realizzerà per la prima volta dal 5 al 7 ottobre 2022. Il luogo della manifestazione sarà la Feria Barcelona in Spagna. Sinora la fiera internazionale delle porte automatiche si è tenuta con il nome di FIPA – l'ultima volta a Valencia con oltre 100 espositori e 3500 operatori. Nel 2017 e nel 2019 la FIPA è stata organizzata già con il sostegno dell'APA. L'industria spagnola e il mercato delle porte automatiche si mostrano estremamente positivi verso questa collaborazione, convinti della forte sinergia e dei vantaggi attesi dalla cooperazione fra l'associazione e la Messe Stuttgart.

R+T Asia: gli affari fieristici in Cina sono partiti bene

L'attività fieristica in Cina registra un'eco positiva delle manifestazioni svolte e di quelle in programma. Le fiere, tenutesi nel rispetto di rigide norme igieniche, sono considerate un esempio paradigmatico del successo ai fini di un reinserimento nell'attività fieristica dopo mesi di incertezza. Così, la prossima R+T Asia avrà luogo dal 24 al 26 marzo 2021 nel polo fieristico acquisito dello SNIEC (Shanghai New International Exhibition Center), ancora una volta in concomitanza con la DOMOTEX asia/CHINAFLOOR. Grande è la fiducia del settore nella manifestazione e il numero delle iscrizioni è solo lievemente inferiore a quello raggiunto negli anni precedenti. Anche per le imprese internazionali la R+T Asia è considerata un incontro di settore per l'Asia e oltre il 75% degli espositori dell'ultima manifestazione ha già confermato la propria adesione alla R+T Asia 2021.

Tuttavia, per dare spazio alle innovazioni che quest'anno non hanno potuto essere presentate, è in corso la campagna "Best of 2020". Ogni settimana i prodotti selezionati vengono presentati sui social media della R+T Asia con particolare attenzione alla sostenibilità e alla Smart Home.

R+T Turkey: un punto d'incontro di settore apprezzato dalla Turchia e dagli stati limitrofi

Per il mercato nazionale della protezione contro il sole, la R+T Turkey è l'incontro di settore più importante. Lo dimostra la crescita dei consensi dei visitatori pari a 5.534 operatori provenienti da oltre 80 paesi, registrati in occasione dell'ultima edizione nell'autunno del 2019. Istanbul è la sede fieristica ideale soprattutto per gli stati MENA e per i Balcani: oltre un quarto dei visitatori è venuto alla fiera dall'estero. Tra i primi 9 paesi visitatori internazionali, la Grecia è in testa a Bulgaria, Iran, Iraq, Serbia, Ucraina, Marocco, Russia e Israele. La prossima edizione della R+T Turkey sarà dal 16 al 18 settembre 2021 all'Istanbul Expo Center (IFM) in Turchia.

OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING.

La OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING. mostra i massimi comfort possibili nel campo della gastronomia all'aperto per tutte le condizioni atmosferiche. Nel febbraio del 2022, i produttori leader di mercato presenteranno le proprie innovazioni relativamente ai sistemi di protezione contro il sole e le intemperie per la gastronomia all'aperto sia nell'ambito della INTERGASTRA - fiera leader per la gastronomia e l'hotellerie - sia alla R+T di Stoccarda che si svolgerà successivamente. Con un anno di anticipo, durante la giornata dedicata alla gastronomia (22 febbraio 2021) rinomati rappresentanti del mondo della gastronomia e dell'industria alberghiera forniranno una panoramica sui temi e le tendenze attuali dei prodotti per l'outdoor in occasione della R+T digital.

Tutte le date della R+T Alliance per il 2021 e il 2022 in un colpo d'occhio:

2021:

• R+T Digital: 22 – 25.02.2021
• R+T Asia: 24 – 26.03.2021, SNIEC, Shanghai/ Cina
• R+T Turkey: 16 – 18.09.2021, Istanbul Expo Center (IFM), Istanbul/ Turchia
• Sun Shading Expo North America: 2 – 4.11.2021, Music City Convention Center, Nashville/ USA

2022:

• OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING.: 5 – 9.02. e 21-25.02.2022, Messe Stuttgart, Stoccarda/ Germania
• R+T: 21 – 25.02.2022, Messe Stuttgart, Stoccarda/ Germania
• R+T Asia: marzo 2022, Shanghai/ Cina

• APAExpo by R+T: 5 – 07.10.2022, Feria Barcelona, Barcellona/ Spagna Ulteriori informazioni sulla R+T Alliance su www.rt-alliance.com

 

Come rappresentanza ufficiale dell’ente Fiera di Stoccarda per l’Italia, la Camera di Commercio Italo-Tedesca si occupa anche di alcune fiere satellite di R+T Stuttgart (R+T Asia, R+T Turkey, R+T South America).

Ultima modifica: Mercoledì 25 Novembre 2020
Martedì 13 Ottobre 2020

Verso Fiera Didacta 2021 “Da eventi straordinari, cambiamenti straordinari"

FIERA DIDACTA ITALIA, in vista della sua quarta edizione che si terrà dal 17 al 19 marzo 2021 alla Fortezza da Basso di Firenze, propone in streaming quattro importanti eventi online su alcuni dei temi cruciali dell’innovazione del nostro sistema scolastico.

 

 

Tra i temi trattati avremo quello intitolato “Didattica in rete: il digitale come risorsa”.

La chiusura delle scuole ha portato a una ribalta generalizzata, che ha riguardato tutti, il tema dell’utilizzo delle tecnologie. Per moltissimi insegnanti si è trattato di una “prima volta”, di un’emergenza alla quale non erano preparati. La cosiddetta “didattica a distanza” è stata vissuta quindi come una soluzione “forzata” da abbandonare, per tornare al più presto alla “normalità”. Come avvenuto con lo smart working negli uffici, non tutto tornerà a essere come prima. La scuola non deve tornare alla normalità, a essere “quella di prima”, bensì deve sfruttare le opportunità che il digitale ci ha fatto scoprire per cambiare il modello scolastico e l’organizzazione della didattica. Essere capaci di sfruttare le risorse e le soluzioni digitali può rappresentare un acceleratore importante dei processi di innovazione, a condizione che si evitino facili entusiasmi e immotivate resistenze.

Per offrire spunti di sviluppo su come utilizzare al meglio le opportunità del digitale, il sistema camerale italiano e italiano all’estero saranno presenti attraverso la presentazione del video Didattica in rete e Covid. Le esperienze di Danimarca, Svezia, UK e Germania a cui farà seguito l’intervento di Claudio Gagliardi, Vice Segretario Generale Unioncamere.

Le Camere che hanno contributo alla realizzazione del video, in stretto raccordo con Unioncamere, Assocamerestero e la Camera di Commercio italiana per la Germania, sono:

 

 

Scopri il programma completo dell’evento

 

Le Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE) da diversi anni sono attive sui percorsi di mobilità internazionale realizzabili attraverso diversi programmi (es. PON, Erasmus Plus) grazie alla collaborazione con gli istituti scolastici italiani coinvolgendo diversi target group (studenti, giovani, alta formazione, VET, scuole, docenti). Le work experiences all’estero, come concetto ampio di “laboratorio scolastico nel percorso di istruzione degli studenti”, permettono lo sviluppo delle competenze non formali sempre più richieste dal mondo del lavoro. Le CCIE hanno rafforzato la linea di attività sul tema della mobilità studentesca internazionale: di fondamentale importanza è stata la partnership con il sistema camerale italiano che ha svolto un ruolo attivo per lo sviluppo dei sistemi economici locali promuovendo processi operativi tra scuola e impresa.

Ultima modifica: Martedì 24 Novembre 2020