Fiere

Data evento

Mer, 29 Settembre, 2021 - 03:46

Iscrizioni non ancora aperte.

Prossimi eventi:

Mer 20 Ott, 2021

(Piattaforma online)
Turchia
29 Settembre 2021

La fiera internazionale della pietra e delle tecnologie naturali, uno degli incontri più importanti nel settore delle pietre naturali del mondo, apre le sue porte per la ventisettesima volta.

MARBLE, ospiterà aziende e professionisti del settore dalla Turchia e da vari paesi del mondo nel più grande e moderno complesso di fiera della Turchia: il Fuarizmir.

Le riserve di marmo in Turchia costituiscono il 33% di quelle mondiali e si distinguono per le loro ricche varianti. Ci sono riserve di marmo composte da oltre 80 strutture e più di 120 colori e modelli in Turchia.

La Fiera MARBLE riunisce migliaia di professionisti provenienti da tutto il mondo ogni anno a İzmir, città portuale, e punto d'incontro di Europa, Asia e Africa.

Date:  25 - 28 AGOSTO 2021

Orari visite: 10.00 - 18.00

La Camera di Commercio Italiana di Izmir organizza una delegazione italiana di buyers operanti nel settore, fornendo così l’occasione di creare nuovi rapporti con i produttori turchi.

Ai rappresentanti delle prime dieci aziende partecipanti alla manifestazione saranno offerti i biglietti di andata e ritorno e le seguenti agevolazioni:

●       Biglietto d'aereo Italia/Izmir/Italia.

●       Pernottamento: 3 notti in hotel.

●       Trasferimenti: Aeroporto/Hotel/Fiera/Aeroporto.

●       Un mediatore linguistico sarà sempre presente.

Per maggiori informazioni contattare Paola Cenedese a questo indirizzo e-mail: infocciizmir@cciizmir.org o Alpay Özgöller all’indirizzo mail: alpay@cciizmir.org entro e non oltre il 16 AGOSTO 2021.

 

(Contenuto editoriale a cura della Camera di Commercio Italiana di Izmir)

Giovedì 15 Luglio 2021

Prospettive positive per R+T Alliance

Nuove date della fiera R+T Alliance per il 2022 / Preparativi in corso per la ripartenza dell'alleanza fieristica a livello mondiale per l'industria dei sistemi di schermature solari e porte/portoni

Il paesaggio fieristico sta tornando a nuova vita. Dopo più di un anno senza eventi dal vivo in Germania e in Europa, i preparativi per la ripresa delle fiere alla Messe Stuttgart sono in pieno svolgimento - anche per le fiere della R+T Alliance, l'alleanza fieristica per l'industria dei sistemi di schermature solari e porte/portoni. "Siamo molto contenti di poter finalmente organizzare di nuovo le fiere", dichiara Roland Bleinroth, Direttore Generale di Messe Stuttgart. "Gli ultimi mesi hanno dimostrato che gli incontri faccia a faccia sono essenziali e insostituibili. Le fiere rimangono quindi un fattore economico importante e solido".

La R+T Alliance è attualmente composta da sei eventi fieristici in cinque località di tre continenti: R+T, OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING., R+T Asia, R+T Turkey, APAExpo by R+T e Sun Shading Expo North America.

 

Concetto ibrido di eventi alla R+T 2022 di Stoccarda

Dal 21 al 25 febbraio 2022, la fiera leader mondiale per avvolgibili, porte/portoni e sistemi di schermature solari si terrà ancora una volta presso il centro espositivo di Stoccarda. Più di 700 espositori nazionali e internazionali hanno già confermato la loro partecipazione a R+T 2022, compresi i più importanti leader di mercato del settore. "I preparativi sono in pieno svolgimento e siamo molto contenti di poter finalmente incontrare di nuovo di persona i nostri visitatori ed espositori dopo il successo della R+T digital nel febbraio 2021", dice Sebastian Schmid, direttore del reparto Tecnologia della Messe Stuttgart. "Per la prossima edizione di R+T, stiamo progettando di implementare un concetto di evento ibrido, cioè una fiera con un'estensione digitale. In questo modo, vorremmo rendere possibile la partecipazione a R+T a tutti i visitatori, indipendentemente da eventuali restrizioni di viaggio e sfruttare le conoscenze acquisite in questi mesi nel nuovo formato. Inoltre, un gran numero di misure igieniche saranno implementate in loco nell'ambito del 'Safe-Expo concept' - per garantire che l'evento si svolga in modo controllato e sicuro". Ulteriori informazioni sulla registrazione e sul concetto di Safe-Expo sono disponibili su www.rt-expo.it.

 

OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING. alla INTERGASTRA & R+T 2022

L'esposizione speciale OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING. passa al prossimo round: durante INTERGASTRA - la fiera leader del settore alberghiero e della ristorazione - dal 5 al 9 febbraio 2022, i migliori produttori del settore dei sistemi di protezione dal sole e dalle intemperie esporranno tutti i prodotti che rendono la ristorazione all'aperto il più fruibile e confortevole possibile con tutte le condizioni atmosferiche. Nell'area esterna della Messe Stuttgart, tende avvolgibili, coperture per terrazze, ombrelloni e vele ombreggianti, nonché una vasta gamma di accessori possono essere testati a fondo in condizioni reali. E la cosa migliore: anche durante la successiva R+T dal 21 al 25 febbraio 2022 si terrà OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING. "A causa degli sviluppi della pandemia e delle conseguenti maggiori richieste di ristorazione all'aperto, i prodotti outdoor-living sono diventati ancora più importanti. Con l'esposizione speciale, mostriamo la varietà di queste soluzioni cercando di soddisfare le esigenze del settore", spiega Sebastian Schmid. L'iscrizione all'esposizione speciale è ora aperta. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.messe-stuttgart.it/outdoor.

 

Un successo per la R+T Asia nel 2021

La 16esima edizione della R+T Asia, tenutasi dal 24 al 26 marzo 2021, è stata la prima fiera fisica della R+T Alliance dallo scoppio della pandemia - e ha rappresentato un impressionante rilancio fieristico per l'industria dei sistemi di schermature solari e delle porte/portoni in Asia: con più di 42.000 visitatori, 700 aziende espositrici su un'area di 68.000 m² lordi, più di 20 eventi formativi e di networking in loco e l'offerta ibrida aggiuntiva di R+T Asia Connect, è stata, anche questa edizione, un successo clamoroso.

La prossima R+T Asia si terrà dal 25 al 27 maggio 2022 ed è collegata allo spostamento nel centro espositivo NECC – National Convention & Exhibition Center a Shanghai. "Oltre alla garanzia di una data annuale con sufficiente distanza dalla R+T 2022, questa innovazione consente anche la crescita: padiglioni più grandi sono la migliore base per l'espansione futura in termini di spazio e di numero di espositori", dice Roland Bleinroth. La fase d'iscrizione alla R+T Asia 2022 è iniziata con successo e i primi espositori nazionali e internazionali hanno già confermato le loro posizioni degli stand. Maggiori informazioni sono disponibili su en.rtasia.net.

 

Nuova data per la R+T Turkey

Per la R+T Turkey c'è una nuova data: dal 20 al 22 ottobre 2022 l'apprezzato incontro di settore apre nuovamente le porte nell'Instanbul Exhibition Center CNR Expo. Istanbul e la Turchia come crocevia tra l'Europa e l'Asia sono ideali come sede di una fiera. I valichi di frontiera verso otto paesi e l'accesso senza visti facilitano il flusso di merci e visitatori dall'Europa, Europa dell'Est, Africa e Vicino e Medio Oriente.

A causa della grande importanza del fattore internazionalità per la R+T Turkey, la nuova data deve essere una certezza per tutte le parti coinvolte. "C'è finalmente una luce alla fine del tunnel e il sole splende di nuovo più luminoso per il mercato europeo e asiatico. Tuttavia, è importante per noi che il nostro evento continui a brillare come in passato. Ecco perché, insieme ai nostri espositori e partner, abbiamo deciso di spostare la data della R+T Turkey da settembre 2021 a ottobre 2022", dice Ufuk Altıntop, Direttore Generale di Messe Stuttgart Ares. "Non vediamo l'ora di riaprire per la quinta volta le nostre porte in Istanbul alla R+T Turkey 2022 per tutti i nostri visitatori". Ulteriori informazioni sull'evento in www.rt-turkey.com.

 

La prima volta della APAExpo by R+T

La APAExpo by R+T si terrà per la prima volta alla Feria Barcelona in Spagna dal 5 al 7 ottobre 2022. La nuova fiera sarà realizzata in collaborazione con l'associazione spagnola dei produttori di porte automatiche (APA). Sinora la fiera internazionale delle porte e portoni automatici e si è tenuta con il nome di FIPA – l'ultima volta a Valencia nel 2019 con oltre 100 espositori e 3.500 visitatori specializzati.

La APAExpo by R+T avrà luogo ogni tre anni a Barcellona e ora consentirà a R+T di attingere ad altri mercati, come il Nord Africa e l'America Latina. "Non vediamo l'ora di rafforzare ulteriormente la nostra posizione sul mercato come fiera internazionale dei portoni automatici attraverso la cooperazione e lo scambio con Messe Stuttgart", afferma Ricardo Ricart, Segretario Generale dell'APA e Direttore Generale della casa editrice spagnola "PA ediciones" a proposito del progetto comune. Le iscrizioni per la première di APAExpo by R+T saranno aperte dall'autunno 2021. Tutte le informazioni possono essere trovate su www.apaexpopuertasautomaticas.com.

 

Sun Shading Expo North America in 2022

Nel 2021 la Sun Shading Expo North America non si terrà come una fiera separata, ma porterà la sua esperienza di sistemi di schermature solari per interni ed esterni sotto forma di interventi di esperti e sessioni di discussione aperte nell'ambito del programma di conferenze della IFAI Expo 2021. La fiera leader per i tessuti speciali e i tessili tecnici celebrerà il suo 100° anniversario a Nashville, Tennessee, dal 2 al 4 novembre 2021. Nell'ambito di questo evento sarà anche presentato dal vivo alla IFAI 2021 il progetto di cooperazione con Messe Stuttgart.

"Molti espositori internazionali di R+T hanno già espresso il loro interesse per il mercato nordamericano. In quanto organizzatori professionali di fiere, il nostro obiettivo è quello di offrire a tutti i partecipanti non solo una piattaforma di presentazione di alta qualità e di successo, ma soprattutto la sicurezza della pianificazione. In considerazione delle attuali condizioni quadro vigenti e del successo a lungo termine del nuovo marchio fieristico, abbiamo deciso di tenere la Sun Shading Expo North America come co-location all'IFAI Expo 2022", spiega Roland Bleinroth, Direttore Generale di Messe Stuttgart.

La première della Sun Shading Expo North America avrà pertanto luogo dal 12 al 14 ottobre 2022 parallelamente alla IFAI Expo in Charlotte, North Carolina. Il Direttore Generale e Presidente di IFAI (Industrial Fabrics Association International) Steve Schiffman aggiunge: "Contiamo molto su una collaborazione a lungo termine tra IFAI Expo e la Sun Shading Expo North America. Il nostro 100° anniversario è l'ambiente ideale per mettere festosamente in evidenza la collaborazione e iniziare a costruire una forte rete intersettoriale tra i clienti di entrambe le fiere". Il programma di conferenze previsto da Sun Shading Expo a IFAI Expo 2021 sarà annunciato a breve. Per maggiori informazioni, visitate www.sunshadingexpo.com.

 

Ulteriori informazioni sulla R+T Alliance sono in www.rt-alliance.com.

 

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera R+T ed è un importante punto di riferimento nell’assistenza alle aziende italiane durante la manifestazione e nella fase successiva alla partecipazione.

 

Crediti immagine: tutte le immagini Messe Stuttgart

Ultima modifica: Lunedì 2 Agosto 2021
Venerdì 5 Marzo 2021

Confermata la fiera Coverings ad Orlando: appuntamento per il rilancio della ceramica italiana sul mercato USA

Dal 7 al 9 luglio Orlando, FL ospiterà la fiera Coverings, la seconda più importante a livello globale dopo il Cersaie di Bologna per la ceramica. Dopo la pausa del 2020 e uno slittamento da aprile a luglio, la fiera presenterà produttori da ogni parte del mondo e circa 1.000 distributori nei tre padiglioni principali (USA, Italia e Spagna). Nel padiglione italiano saranno presenti fino a 70 aziende di Made in Italy per un totale di 120 marchi commerciali.

Per la ceramica italiana gli Stati Uniti rappresentano uno dei primi tre mercati all’estero, con Francia e Germania. Le esportazioni generano in media un valore 500 milioni, a cui si sommano 600 milioni di fatturato delle aziende che hanno deciso di creare delle filiali di produzione in loco. Gli Stati Uniti rappresentano quindi un importante mercato e un’area notevole per lo sviluppo strategico del settore.

Nel paese nordamericano la ceramica italiana si colloca tra i prodotti di più alta gamma, conquistando la fascia più alta del mercato. Nonostante gli Stati Uniti importino piastrelle da tutto il mondo, spiega Emilio Mussoni, vicepresidente di Confindustria Ceramica, i prodotti italiani sono apprezzati per le infrastrutture e gli alberghi di lusso, non solo per la loro qualità tecnica ma anche per le notevoli caratteristiche estetiche.

La fiera Coverings di Orlando rappresenta quindi un’occasione unica per gli operatori del settore per comprendere le nuove dinamiche del settore negli Stati Uniti e consolidare la posizione dominante nel mercato americano.

 

(Contenuto editoriale a cura della Italy-America Chamber of Commerce Southeast)

 

Ultima modifica: Venerdì 5 Marzo 2021
Venerdì 23 Ottobre 2020

R+T Alliance: una rete guida per grandi fiere

Alleanza fieristica per l'industria mondiale della protezione contro il sole e porte/portoni / Buone prospettive per il 2021 e il 2022

In qualità di fiera leader mondiale, la R+T riflette il successo dei settori internazionali operanti nel campo della protezione contro il sole e porte/portoni. Nei suoi oltre 50 anni di storia di successo, la R+T è riuscita a portare i suoi temi fieristici in vari mercati internazionali. La situazione attuale in particolare evidenzia quanto una rete forte e partner affidabili possano formare pilastri importanti nella vita del commercio internazionale. Con il nuovo marchio di "R+T Alliance", la Messe Stuttgart e tutti i suoi partner internazionali raggruppano interessi comuni aventi come obiettivo principale quello di migliorare costantemente il successo fieristico degli espositori e dei visitatori e rafforzarsi reciprocamente all'interno della rete. La R+T Alliance è composta attualmente da sei manifestazioni fieristiche finalizzate al settore della protezione contro il sole e porte/portoni presso cinque sedi di tre continenti: R+T in unione con R+T Digital, R+T Asia, R+T Turkey, APA Expo by R+T, Sun Shading Expo North America e OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING.

La R+T diventa digitale

Spinta dal rinvio della R+T al 2022, dal 22 al 25 febbraio 2021 la Messe Stuttgart aprirà nuove strade con la R+T digitale. Sulla piattaforma www.rt-expo.digital il settore potrà connettersi con lo spazio virtuale e presentare le innovazioni di prodotto a un pubblico mondiale di esperti. Il cuore della R+T sarà costituito dal Premio all'innovazione. Inoltre saranno trattati in forma ibrida altri temi focali quali la gastronomia, le innovazioni, l'artigianato e l'architettura. Anche dopo l'evento live di febbraio 2021 l'intera piattaforma della R+T digitale, compresi gli stand degli espositori e il programma conferenziale, saranno disponibili come piattaforma di mercato per un altro anno ancora – fino alla R+T 2022 che si svolgerà dal 21 al 25 febbraio.

Nuove fiere negli USA: Sun Shading Expo North America

La R+T sta ora portando negli USA la sua esperienza di oltre 50 anni nel campo della protezione contro il sole: dal 2021 la Sun Shading Expo North America si terrà parallelamente alla fiera IFAI Expo. La IFAI Expo è la fiera leader nel nord America per tessuti speciali e tessuti tecnici. La Sun Shading Expo North America amplia e rafforza così la gamma di articoli comprendenti componenti per la protezione contro il sole a uso interno ed esterno. Il nucleo di questa nuova fiera sarà costituito dai gruppi di prodotto quali avvolgibili e accessori, veneziane esterne, protezione contro il sole a uso interno, sistemi di protezione da insetti, sistemi di azionamento e comando, automatizzazione di edifici e sistemi intelligenti per la casa. La Sun Shading Expo North America avrà luogo per la prima volta dal 2 al 4 novembre 2021 a Nashville, nel Tennessee.

APA Expo by R+T: la data della fiera è prevista per ottobre 2022

La collaborazione fieristica congiunta con l'Associazione spagnola dei produttori di porte automatiche - APA Expo by R+T - si realizzerà per la prima volta dal 5 al 7 ottobre 2022. Il luogo della manifestazione sarà la Feria Barcelona in Spagna. Sinora la fiera internazionale delle porte automatiche si è tenuta con il nome di FIPA – l'ultima volta a Valencia con oltre 100 espositori e 3500 operatori. Nel 2017 e nel 2019 la FIPA è stata organizzata già con il sostegno dell'APA. L'industria spagnola e il mercato delle porte automatiche si mostrano estremamente positivi verso questa collaborazione, convinti della forte sinergia e dei vantaggi attesi dalla cooperazione fra l'associazione e la Messe Stuttgart.

R+T Asia: gli affari fieristici in Cina sono partiti bene

L'attività fieristica in Cina registra un'eco positiva delle manifestazioni svolte e di quelle in programma. Le fiere, tenutesi nel rispetto di rigide norme igieniche, sono considerate un esempio paradigmatico del successo ai fini di un reinserimento nell'attività fieristica dopo mesi di incertezza. Così, la prossima R+T Asia avrà luogo dal 24 al 26 marzo 2021 nel polo fieristico acquisito dello SNIEC (Shanghai New International Exhibition Center), ancora una volta in concomitanza con la DOMOTEX asia/CHINAFLOOR. Grande è la fiducia del settore nella manifestazione e il numero delle iscrizioni è solo lievemente inferiore a quello raggiunto negli anni precedenti. Anche per le imprese internazionali la R+T Asia è considerata un incontro di settore per l'Asia e oltre il 75% degli espositori dell'ultima manifestazione ha già confermato la propria adesione alla R+T Asia 2021.

Tuttavia, per dare spazio alle innovazioni che quest'anno non hanno potuto essere presentate, è in corso la campagna "Best of 2020". Ogni settimana i prodotti selezionati vengono presentati sui social media della R+T Asia con particolare attenzione alla sostenibilità e alla Smart Home.

R+T Turkey: un punto d'incontro di settore apprezzato dalla Turchia e dagli stati limitrofi

Per il mercato nazionale della protezione contro il sole, la R+T Turkey è l'incontro di settore più importante. Lo dimostra la crescita dei consensi dei visitatori pari a 5.534 operatori provenienti da oltre 80 paesi, registrati in occasione dell'ultima edizione nell'autunno del 2019. Istanbul è la sede fieristica ideale soprattutto per gli stati MENA e per i Balcani: oltre un quarto dei visitatori è venuto alla fiera dall'estero. Tra i primi 9 paesi visitatori internazionali, la Grecia è in testa a Bulgaria, Iran, Iraq, Serbia, Ucraina, Marocco, Russia e Israele. La prossima edizione della R+T Turkey sarà dal 16 al 18 settembre 2021 all'Istanbul Expo Center (IFM) in Turchia.

OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING.

La OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING. mostra i massimi comfort possibili nel campo della gastronomia all'aperto per tutte le condizioni atmosferiche. Nel febbraio del 2022, i produttori leader di mercato presenteranno le proprie innovazioni relativamente ai sistemi di protezione contro il sole e le intemperie per la gastronomia all'aperto sia nell'ambito della INTERGASTRA - fiera leader per la gastronomia e l'hotellerie - sia alla R+T di Stoccarda che si svolgerà successivamente. Con un anno di anticipo, durante la giornata dedicata alla gastronomia (22 febbraio 2021) rinomati rappresentanti del mondo della gastronomia e dell'industria alberghiera forniranno una panoramica sui temi e le tendenze attuali dei prodotti per l'outdoor in occasione della R+T digital.

Tutte le date della R+T Alliance per il 2021 e il 2022 in un colpo d'occhio:

2021:

• R+T Digital: 22 – 25.02.2021
• R+T Asia: 24 – 26.03.2021, SNIEC, Shanghai/ Cina
• R+T Turkey: 16 – 18.09.2021, Istanbul Expo Center (IFM), Istanbul/ Turchia
• Sun Shading Expo North America: 2 – 4.11.2021, Music City Convention Center, Nashville/ USA

2022:

• OUTDOOR. AMBIENTE. LIVING.: 5 – 9.02. e 21-25.02.2022, Messe Stuttgart, Stoccarda/ Germania
• R+T: 21 – 25.02.2022, Messe Stuttgart, Stoccarda/ Germania
• R+T Asia: marzo 2022, Shanghai/ Cina

• APAExpo by R+T: 5 – 07.10.2022, Feria Barcelona, Barcellona/ Spagna Ulteriori informazioni sulla R+T Alliance su www.rt-alliance.com

 

Come rappresentanza ufficiale dell’ente Fiera di Stoccarda per l’Italia, la Camera di Commercio Italo-Tedesca si occupa anche di alcune fiere satellite di R+T Stuttgart (R+T Asia, R+T Turkey, R+T South America).

Ultima modifica: Mercoledì 25 Novembre 2020
Mercoledì 30 Settembre 2020

La “R+T digitale“ si svolgerà dal 22 al 25 febbraio 2021

Al centro di questo concept ibrido si troverà il Premio all'innovazione della R+T

Con la prima "R+T digitale" nella primavera del 2021 la Messe Stuttgart esplorerà nuove strade. La R+T - Fiera leader mondiale per avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole – estende la sua gamma di prodotti allo spazio virtuale, concependo un formato ibrido: dal 22 al 25 febbraio 2021, i partecipanti della R+T digitale avranno l'opportunità di presentare le proprie innovazioni di prodotto di recente sviluppo su una piattaforma internazionale e realizzare transfer di conoscenze trasversali all'interno del settore. Il formato prevede eventi collaterali ibridi trasmessi in diretta streaming sulla piattaforma della R+T digitale oppure tenuti in loco a Stoccarda. "Con la R+T digitale vorremmo permettere ai nostri espositori e ai nostri partner di accedere alla nostra rete mondiale di visitatori in modo da presentare dettagliatamente le novità di prodotto sviluppate per il 2021. Questo è il nostro obiettivo prioritario per la R+T digitale. Pertanto, il conferimento del Premio all'innovazione della R+T si troverà al centro dell'attenzione di questo concept", afferma Sebastian Schmid, direttore del reparto tecnologia alla Messe Stuttgart. "I formati digitali non possono sostituire le fiere live né lo faranno mai. La R+T è e resta l'evento clou di settore nel campo degli avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole. Con la R+T digitale abbiamo creato un nuovo formato a integrazione dell'incontro fisico vero e proprio che avverrà a Stoccarda con la R+T 2022. La R+T digitale ci aiuterà a riunire virtualmente il settore già nel 2021."

La piattaforma poggia su tre pilastri

Sarà tutto diverso o già noto? L'idea alla base della R+T rimarrà invariata: gli espositori continueranno a presentare ai visitatori internazionali della fiera le loro novità di prodotto; grazie al variegato programma conferenziale sarà possibile realizzare transfer di conoscenze. Con il settore ci saranno inoltre scambi online e collegamenti in rete. Sarà sui seguenti pilastri che poggerà la piattaforma della R+T digitale: nell'Expo Area si troverà lo showroom degli espositori suddiviso in varie categorie di prodotto. Visitando virtualmente gli stand della fiera, i visitatori potranno farsi un'idea della varietà delle innovazioni e delle novità di settore nei diversi padiglioni tematici aiutandosi con materiale informativo da scaricare, dettagliati video di prodotto oppure, nel caso delle partecipazioni Premium, con propri workshop o conferenze dal vivo. In aggiunta, gli espositori potranno entrare direttamente in contatto con i visitatori tramite le chat testuali e i video.

Infine, la piattaforma offrirà anche un Exhibitor Forum. Qui gli espositori potranno creare sessioni web di 15 minuti in cui i visitatori avranno modo di raccogliere informazioni sui nuovi prodotti e sull'attuale situazione del mercato globale.

Durante l'intera durata dell'evento, nella Conference Area saranno trasmesse in diretta conferenze specialistiche su temi focali di settore (gastronomia, innovazioni, artigianato, architettura). La maggior parte di esse avverrà in forma ibrida. I partecipanti avranno così l'opportunità di seguire dal vivo il programma delle conferenze da ogni parte del mondo – senza dover essere necessariamente presenti in loco.

Anche dopo l'evento live del 22-25 febbraio 2021 l'intera piattaforma della R+T digitale, inclusi gli stand fieristici degli espositori e il programma conferenziale, resterà a disposizione per un anno ancora – fino alla R+T 2022.

Vasto programma collaterale per la R+T digitale

Per le giornate espositive della R+T digitale è stato creato un programma molteplice, fra forum e workshop, con al centro dell'attenzione vari argomenti di tendenza rivolti a diversi gruppi di interessati: la prima giornata (22.02.2021) della Conference Area si intitolerà "R+T meets INTERGASTRA" e si svolgerà all'insegna della gastronomia. In un'ampia tavola rotonda, rinomati rappresentanti del settore della gastronomia e della ristorazione forniranno una panoramica degli ultimi argomenti e delle tendenze più recenti nel campo dei prodotti outdoor. A seguire, la presentazione al pubblico, in loco o indiretta streaming, di vari progetti gastronomici di alberghi, ristoranti, caffè, gelaterie o birrerie all'aperto.

Il cuore del format digitale di questo evento sarà costituito dal Premio all'innovazione della R+T, realizzato parallelamente alla giornata sulla gastronomia. Al mattino, la giuria esprimerà il proprio voto a porte chiuse. In questo contesto saranno definiti i vincitori del Premio all'innovazione. La sera avrà luogo il conferimento del Premio all'innovazione nell'ambito di una serata esclusiva dedicata al settore. Per la prima volta, in occasione di questo conferimento potranno essere selezionati più vincitori per ciascuna categoria. I visitatori della R+T digitale potranno seguirlo in diretta streaming.

Martedì (23.02.2021) – giorno dedicato alle innovazioni – saranno presentati dettagliatamente i vincitori del Premio all'innovazione della R+T. Durante brevi sessioni web molto istruttive i vincitori del Premio all'innovazione avranno l'opportunità di presentare i propri sviluppi di prodotto e quindi motivare il premio. I visitatori della R+T digitale potranno così farsi un'idea precisa delle novità di prodotto e delle innovazioni di settore.

Il terzo giorno della manifestazione (24.02.2021) gli organizzatori tratteranno l'artigianato. Nei vari programmi dei workshop, che vedranno coinvolte associazioni quali l'Associazione federale avvolgibili e protezione contro il sole (BVRS), l'Unione federale dei fabbricanti di porte/portoni (BVT), l'Associazione industrie tessili tecnici - avvolgibili - protezione contro il sole (ITRS) e altri partner, i visitatori potranno rinfrescare e ampliare le proprie conoscenze specialistiche nel campo della protezione contro il sole per uso interno ed esterno, dei portoni e delle Smart Home.

Il quarto e ultimo giorno della R+T digitale, nella Conference Area i visitatori potranno seguire sia in diretta streaming che in loco il convegno regionale ARCHIKON 2021 sull'architettura. Inoltre, durante tutti e quattro i quattro giorni dell'evento si terrà una sessione web di 90 minuti con conferenze attuali dal vivo all'insegna di "Architecture Highlights". Al centro dell'attenzione si troveranno i prodotti di settore e lo scambio fra esperti. La partecipazione potrà generare la raccolta di preziosi spunti per la formazione continua. "Siamo lieti di avere al nostro fianco come partner l'Ordine degli Architetti del Baden-Württemberg e l'Institut Fortbildung Bau (IFBau) che ci sosterranno con la loro competenza e la loro rete di contatti", così Sebastian Schmid.

Grazie a questo vasto programma, R+T digitale del febbraio 2021 si trasformerà in una piattaforma per le innovazioni e le informazioni attinenti avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole. Per i visitatori la partecipazione alla R+T digitale è gratuita.

La R+T digitale

La R+T digitale avrà luogo per la prima volta dal 22 al 25 febbraio 2021. Sulla piattaforma www.rt-expo.digital il settore potrà connettersi con lo spazio virtuale e presentare le innovazioni di prodotto a un pubblico mondiale di esperti. Il cuore della R+T sarà costituito dal Premio all'innovazione. Inoltre saranno trattati altri temi focali quali la gastronomia, le innovazioni, l'artigianato e l'architettura. Dopo la R+T digitale, i contenuti presentati resteranno a disposizione online per ulteriori 365 giorni. Per i visitatori la partecipazione alla R+T digitale è gratuita. Ulteriori informazioni su www.rt-expo.digital

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera R+T digitale

Ultima modifica: Venerdì 16 Ottobre 2020
Venerdì 11 Settembre 2020

La prossima VISION si terrà nel 2021

Nuova scadenza: dal 5 al 7 ottobre 2021 // il passaggio all'anno fieristico dispari

La Messe Stuttgart terrà la prossima VISION, la fiera leader mondiale specializzata in elaborazione dell'immagine, dal 5 al 7 ottobre 2021, soddisfacendo così le richieste degli espositori e dei visitatori intervistati, che in un ampio sondaggio hanno espresso una netta maggioranza (75% degli espositori intervistati e 81% dei visitatori intervistati) a favore dell'evento "Face To Face" nel prossimo anno. La nuova data per la fiera nel prossimo anno dispari, parallela al Motek, la fiera internazionale per l'automazione di produzione e assemblaggio, deve essere programmata da lontano.

"Proprio come il settore dell'elaborazione dell'immagine si sta sviluppando in modo dinamico, così anche la VISION. Stiamo sfruttando le sfide attuali per adottare ulteriori misure che a lungo termine andranno a beneficio della fiera leader mondiale", ha spiegato Florian Niethammer, team leader e responsabile del progetto VISION alla Messe Stuttgart. Oltre alle misure strategiche già avviate per il 2020, come il lancio di VISION Start-up World o un'ampia offensiva di comunicazione sul mercato cinese, la Messe Stuttgart prevede di ampliare ulteriormente l'esperienza fieristica alla VISION 2021 con integrazioni digitali. Non è tuttavia prevista una sostituzione virtuale per l'appuntamento annullato del 2020.

Il dott. Klaus-Henning Noffz, Director New Business Development Basler AG e Presidente del Consiglio Direttivo di VDMA Settore Machine Vision, sponsor concettuale della fiera leader mondiale specializzata in elaborazione dell'immagine, accoglie con favore l'approccio adottato da Messe Stuttgart: "VISION è un punto focale essenziale per l'industria dell'elaborazione delle immagini. Ci auguriamo una VISION 2021 forte, di nuovo con tanti incontri personali con contatti di lavoro e amici da tutto il mondo". "VISION è un fattore trainante essenziale per il settore: qui vengono avviati e mantenuti importanti contatti commerciali, sono presentate le innovazioni e si discute degli sviluppi futuri. Proprio per questo siamo ben felici dell'appuntamento del prossimo anno a Stoccarda", ha dichiarato Gabriele Jansen, Managing Partner Vision Ventures e membro del Consiglio di Amministrazione EMVA, a sostegno della decisione dell'organizzatore della fiera.

 

Sulla VISION

La VISION, la fiera leader mondiale specializzata in elaborazione dell'immagine, si terrà a Stoccarda (Germania) dal 5 al 7 ottobre 2021. Ogni due anni la fiera copre l'intera gamma della tecnologia dell'elaborazione dell'immagine. Oltre che per gli espositori di alto livello, provenienti da tutto il mondo, la fiera convince anche per il suo variegato programma quadro. Nel 2021 avranno luogo anche format collaudati come gli "Industrial VISION Days", il più grande forum di conferenze al mondo per l'elaborazione dell'immagine.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.vision-fair.de

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera VISION

Ultima modifica: Giovedì 1 Ottobre 2020
Giovedì 30 Luglio 2020

Nuova data: la R+T è rinviata al 2022

Il sondaggio condotto fra gli espositori fornisce un risultato chiaro / La realizzazione del premio all'innovazione e il modello digitale per la R+T 2021

La Messe Stuttgart rinvia la prossima edizione della R+T – Fiera leader mondiale per avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole - alla data del 21-25 febbraio 2022. Questo risultato è scaturito dagli intensi colloqui dei responsabili di progetto con i partner, i promotori, il comitato consultivo degli espositori e i produttori leader. Inoltre, nelle ultime settimane è stato condotto un vasto sondaggio, in gran parte personale, fra gli espositori nazionali e internazionali; anch'esso ha fornito un risultato univoco. "Sin dal primo giorno abbiamo puntato su una comunicazione stretta e trasparente con tutti i partecipanti. Lo scambio intenso e il sondaggio degli espositori hanno dimostrato chiaramente che al momento, per l'alto grado di internazionalità e la lunghissima fase dei preparativi, non è possibile realizzare in modo affidabile una R+T nella forma qualitativa usuale", spiega Roland Bleinroth, direttore generale e portavoce della direzione aziendale della Messe Stuttgart. "La R+T è molto di più di una semplice fiera specializzata! Lo scambio con i colleghi, gli intensi colloqui tecnici, i numerosi eventi in rete e gli eventi collaterali rendono ogni tre anni la R+T un grande incontro collettivo. Tutto questo, però, non può essere garantito in questa forma alle attuali condizioni. Per quanto sia difficile prendere questa decisione dopo due anni e mezzo di pianificazione, preparativi e dedizione, è l'unica decisione corretta in questo momento", aggiunge Sebastian Schmid, direttore del reparto tecnologia della Messe Stuttgart. "Rinviando la fiera al 2022 desideriamo offrire soprattutto ai nostri espositori e ai nostri partner la massima sicurezza possibile nella loro pianificazione. A febbraio 2022 i produttori dovranno ottenere nuovamente accesso all'intera rete R+T nella forma in cui la conoscono e in cui sono abituati. Siamo contenti di aver trovato una soluzione comune con il settore per poterci riallacciare al successo della fiera leader mondiale conseguito sinora."

Nuovo modello digitale per la R+T 2021

Il rinvio della R+T apre però anche nuove opportunità e nuove porte al settore: "Durante il periodo della manifestazione, prevista dal 22 al 26 febbraio 2021, tutti i nostri espositori avranno l'opportunità di presentare alla R+T in modo digitale le proprie innovazioni e i propri prodotti di recente sviluppo a un pubblico specializzato mondiale su una piattaforma digitale", afferma Sebastian Schmid.

Il nucleo di questo evento digitale sarà costituito dal premio all'innovazione che, secondo il programma originale, sarà convertito in un evento live. Inoltre saranno trattati altri temi focali quali l'artigianato, la Smart Home e l'architettura. L'offerta sarà completata da relazioni tecniche ibride e specifiche di settore nonché da varie offerte combinate. I contenuti presentati alla R+T digitale saranno disponibili online per i 365 giorni successivi alla fiera e verranno aggiornati regolarmente. "Nelle prossime settimane ultimeremo il progetto della R+T digitale e inizieremo subito ad attuarlo. Inoltre avvieremo tutte le misure importanti per una R+T 2022 di successo. Non vediamo l'ora di accogliere di nuovo personalmente tutti i nostri espositori e visitatori a Stoccarda dal 21 al 25 febbraio 2022", si rallegra Sebastian Schmid.

 

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera R+T

 

Ultima modifica: Giovedì 30 Luglio 2020
Martedì 28 Luglio 2020

Messe Stuttgart annulla südback

La prossima südback si svolgerà dal 22 al 25 ottobre 2022 / Gli espositori sostengono questa decisione

La südback di quest'autunno sarebbe stata la prima fiera del settore panificazione e pasticceria in programma dall'entrata in vigore delle restrizioni dovute al Coronavirus e che avrebbe potuto svolgersi a determinate condizioni dopo l'allentamento delle restrizioni. A tale scopo era stato sviluppato un piano per l'igiene e la sicurezza che consentisse uno svolgimento sicuro della manifestazione. Tuttavia in Baden-Württemberg, data la situazione, regna ancora insicurezza tra molti espositori, come si è potuto notare dalle iscrizioni annullate. Nonostante gli intensi preparativi, questo sviluppo ha avuto notevoli ripercussioni sulle domande di partecipazione e sulle prenotazioni. Un sondaggio fra gli espositori della Messe Stuttgart ha dimostrato che quest'anno non esiste una base sufficiente perché südback abbia luogo.

La Messe Stuttgart si vede quindi costretta ad annullare la fiera specializzata per panettieri e pasticcieri che avrebbe dovuto svolgersi dal 17 al 20 ottobre 2020. "In queste circostanze non possiamo purtroppo garantire il consueto e auspicato successo della fiera, né per gli espositori né per i visitatori", ha dichiarato Andreas Wiesinger, membro del Consiglio di amministrazione della Messe Stuttgart. "Siamo molto spiacenti di questi sviluppi, perché così il settore della panetteria e pasticceria quest'anno perde la piattaforma centrale per lo scambio, che tanto sarebbe necessaria dopo questi mesi difficili di crisi legata al Coronavirus."

La decisione è stata presa in stretto scambio con gli espositori e dopo colloqui con i partner, la BÄKO-Zentrale e le associazioni dei panificatori e dei pasticceri del Baden-Württemberg. "È un vero peccato che la südback 2020 non si svolga, tuttavia noi come BÄKO, insieme alla Landesmesse Stuttgart GmbH e alle associazioni del Land dei panettieri e pasticceri, sosteniamo in pieno questa decisione. Dirò di più: questa decisione dimostra la grande scrupolosità, lungimiranza e attenzione alle esigenze di espositori e visitatori. Un enorme grazie va alla direzione della fiera e al project team südback per la corretta ed efficiente collaborazione con l'intero settore in queste condizioni così difficili. Attendiamo con gioia il 2022! L'entusiasmo per la südback è vivo, presso gli espositori, i visitatori, le BÄKO e i partner. Nei numerosi colloqui delle ultime settimane abbiamo potuto constatare che tutti i partecipanti hanno a cuore la südback", afferma Gunter Hahn, direttore generale della BÄKO-ZENTRALE eG. Anche Martin Reinhardt, mastro della corporazione regionale del Württembergischer Bäckerhandwer lo ha potuto constatare: "Avevamo sperato molto in una südback 2020, sarebbe stato un segnale per tutto il settore. Noi sosteniamo südback e metteremo tutto il nostro impegno, le nostre abilità e conoscenze specialistiche perché l'edizione del 2022 si ricolleghi ai successi delle fiere südback degli anni trascorsi." Anche Klaus Vollmer, direttore generale della corporazione regionale dei pasticcieri del Baden-Württemberg, attende con gioia il 2022: "Il settore della pasticceria guarda con fiducia alla südback 2022. Sfrutteremo questo periodo per sviluppare nuove idee e mettere in piedi, insieme agli organizzatori, una esposizione di grande successo".

La prossima südback si svolgerà regolarmente dal 22 al 25 ottobre 2022.

Maggiori informazioni: www.suedback.it

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera südback

Ultima modifica: Venerdì 31 Luglio 2020
Martedì 28 Luglio 2020

La VISION 2020 non avrà luogo

Gli espositori della fiera leader mondiale si ritirano dalla partecipazione / Avviato un sondaggio di settore / Espositori e associazioni alla base di questa decisione

Nelle ultime settimane la Messe Stuttgart è stata coinvolta in un intenso interscambio con gli espositori della VISION. "Dalle discussioni tenutesi è emerso che quest'anno la VISION non potrebbe aver luogo nella consueta qualità che la contraddistingue, soprattutto per l'alto grado di internazionalità che andrebbe a cozzare contro le continue restrizioni di viaggio", ha riferito Florian Niethammer, direttore di progetto della VISION. "In stretta collaborazione con i nostri espositori, ritiratisi dalla partecipazione alla fiera, e con il nostro promotore - VDMA elaborazione dell'immagine - abbiamo quindi deciso in data odierna di informare tutti i partecipanti della fiera che quest'anno la VISION - Fiera leader mondiale specializzata in elaborazione dell'immagine - non avrà luogo", ha aggiunto Niethammer.

Per reagire in modo ancora più attento alle esigenze del settore e ricavarne misure adeguate, è stato inoltre avviato un sondaggio. "Per noi è importante scoprire maggiormente le ripercussioni che la disdetta della VISION avrà su espositori e visitatori e sulle loro attività, per cui stiamo raccogliendo feedback mirati esortando tutti a svolgere un ruolo attivo", ha spiegato Niethammer. L'obiettivo della squadra è quello di poter sviluppare format interessanti a partire dai risultati del sondaggio e annunciare a breve la data della prossima VISION.

La VISION presenta l'intera gamma tecnologica dell'elaborazione dell'immagine. Oltre agli espositori di alto livello, provenienti da tutto il mondo, la fiera convince anche per il suo variegato programma collaterale.

Ulteriori informazioni su www.vision-fair.de 

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera VISION

Ultima modifica: Venerdì 31 Luglio 2020
Martedì 28 Luglio 2020

La Messe Stuttgart rinvia la interbad al 2021

In collaborazione con la Società tedesca per le attività balneari e in consultazione con gli espositori e i partner più stretti, la Messe Stuttgart ha deciso di rinviare la interbad al 21 - 24 settembre 2021.

In autunno, la interbad sarebbe stata la prima piattaforma di settore nel campo delle piscine, delle saune e delle terme dopo le restrizioni del coronavirus e avrebbe potuto avere luogo a determinate condizioni dopo l'attuale allentamento delle limitazioni. A questo proposito era stato ideato un programma di igiene e sicurezza per garantire l'attuazione dell'evento in totale sicurezza. Tuttavia, sia in Germania che a livello internazionale l'incertezza fra i molti espositori si è riflessa recentemente nelle loro disdette. Nonostante gli intensi preparativi, questo andamento si è ripercosso sulla domanda e sulle iscrizioni alla interbad. I colloqui intercorsi fra la Messe Stuttgart e gli espositori della interbad hanno evidenziato la mancanza di basi sufficienti per poter realizzare la fiera quest'anno.

Pertanto, la Messe Stuttgart si vede costretta a rinviare la interbad al 21 - 24 settembre 2021. "Il nostro obiettivo è una fiera di successo. Una fiera che accolga senza preoccupazioni espositori e visitatori provenienti dal settore delle piscine, delle saune e delle terme e alla quale essi possano stabilire contatti commerciali proficui", afferma Andreas Wiesinger, membro della direzione aziendale della Messe Stuttgart. Al momento, questo non è possibile. "Ci dispiace molto dell'andamento delle cose perché quest'anno il settore perderà la sua piattaforma centrale di scambio che sarebbe stata importante per i mesi successivi alla crisi del coronavirus".

Questa decisione è stata presa a seguito di uno stretto scambio di opinioni e di colloqui consensuali con l'Associazione tedesca per le attività balneari, i partner e gli espositori. "È un peccato che la interbad 2020 non possa avere luogo, tuttavia noi dell'Associazione tedesca per le attività balneari e la Landesmesse Stuttgart GmbH sosteniamo pienamente questa decisione. Inoltre: la decisione è prova di grande attenzione, lungimiranza e rispetto degli interessi sia degli espositori che dei visitatori. Infine, stiamo lavorando a un ulteriore perfezionamento progettuale che amplierà la manifestazione con offerte digitali e il programma della interbad 2021", afferma Berthold Schmitt, presidente del consiglio d'amministrazione dell'Associazione tedesca per le attività balneari.

Anche il professor Carsten Sonnenberg, presidente dell'Unione tedesca delle saune, constata: "Noi sosteniamo la interbad e ci impegniamo pienamente affinché nel 2021 potremo riallacciarci ai successi conseguiti dalle ultime edizioni."

La prossima interbad si terrà dal 21 al 24 settembre 2021. La interbad, che per cadenza avrebbe dovuto aver luogo nel 2022, si svolgerà nel 2023 a Stoccarda.

Ulteriori informazioni: www.interbad.de 

La Camera di Commercio Italo-Tedesca è la rappresentanza ufficiale per l’Italia per la fiera interbad

Ultima modifica: Venerdì 31 Luglio 2020